Pelle matura: consigli di skincare e i migliori prodotti

by 11 gennaio 2022
Pelle matura: consigli di skincare e i migliori prodotti

Il volto è il nostro biglietto da visita per eccellenza e dobbiamo prendercene cura fin dalla più giovane età. I doveri non vengono meno con il passare del tempo ed anche una pelle matura merita le giuste attenzioni. Nella presente guida andremo alla scoperta delle caratteristiche di questa cute e vi daremo alcuni utili consigli per la pelle matura.

Cosa vuol dire pelle matura

La pelle si definisce matura quando si evidenziano perdita di tono, luminosità ed elasticità, rilassamento cutaneo e prime rughe. Dopo aver compreso cosa vuol dire pelle matura, può essere interessante capire cosa accade all’epidermide e al derma con il tempo.

perdita elasticità pelle matura

Perché la pelle invecchia?

L’invecchiamento cutaneo è un processo nel corso del quale si registra un rallentamento della funzionalità cellulare con progressiva atrofia dell’epidermide e del derma. La proliferazione di cheratinociti diminuisce e l’epidermide diventa più sottile. I melanociti sono pochi ed i raggi ultravioletti possono, dunque, danneggiare la pelle.

Parallelamente, si evidenzia una compromissione della funzione meccanica di sostegno del derma. I fibroblasti non riescono, difatti, a sintetizzare i componenti della matrice extracellulare e tutto ciò causa atrofia. La maglia di fibre elastiche e collagene viene danneggiata determinando una progressiva perdita di elasticità e tono cutaneo.

Scegli i tuoi 3 prodotti preferiti, paghi solo €19|
Scopri subito il codice per acquistare 3 prodotti a soli €19
Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy. Promozione valida solo per nuovi clienti.

Pelle matura: caratteristiche

Spesso si parla di pelle matura a partire da poco meno di 40 anni, ma non è oggettivamente possibile stabilirlo con precisione. Nel processo di invecchiamento del derma è, difatti, indispensabile considerare fattori endogeni ed esogeni come componente genetica, alimentazione, fumo, eccessiva esposizione al sole, sbalzi termici, smog e radicali liberi.

La pelle matura è, dunque, il risultato dell’azione di tali elementi e le sue caratteristiche possono essere così sintetizzate:

Consigli di skincare per pelli mature

Se desideri prenderti cura della tua pelle matura con una skincare dedicata, segui i nostri consigli.

1. Detersione: questa fase, ripetuta mattina e sera, è essenziale per rimuovere impurità, sebo in eccesso e tracce di make-up. Usa un buon latte detergente cremoso a base di principi attivi naturali e di origine biologica. La sua azione ti consente di detergere accuratamente la pelle e ristabilire l’equilibrio cutaneo.

2. Applicazione del tonico: utilizza questo prodotto per completare la detersione, riequilibrare il pH della pelle e prepararla agli step successivi della skincare quotidiana. Con l’invecchiamento, la cute assume spesso un colorito spento; opta, quindi, per un tonico ad alto tenore di vitamina C. L’acido ascorbico possiede proprietà antiossidanti, illumina la pelle e riduce macchie e discromie.

3. Applicazione di un siero viso: questo prodotto, spesso sottovalutato, è indispensabile per amplificare l’effetto della crema idratante e rimpolpare la pelle.

4. Applicazione di una crema idratante: usa, mattina e sera, una crema idratante pelli mature. Massaggia il prodotto dal centro verso l’esterno e dal basso verso l’alto. Segui le linee di Langer che ripercorrono la tensione elastica della pelle in modo tale da ravvivarne la tonicità scongiurando il rilassamento cutaneo.

5. Applicazione di un contorno occhi: in quest’area del viso, estremamente delicata, sono indispensabili prodotti a base di elementi revitalizzanti e prebiotici in grado di rallentare la formazione di rughe e segni d’espressione. Applica una piccola quantità di prodotto in corrispondenza del contorno occhi e picchietta delicatamente l’area con la punta delle dita.

Per completare la tua beauty routine, concediti uno scrub settimanale al fine di rimuovere le cellule morte.

Vediamo ora, più nel dettaglio, quali prodotti per pelle matura usare.

Crema viso pelli mature

La crema viso per pelli mature deve adempiere a diverse funzioni. Scegli, dunque, un prodotto che rimpolpi la cute, appiani le rughe e schiarisca eventuali macchie cutanee.

beauty routine pelle matura

Controlla, quindi, l’INCI della crema prescelta e verifica che siano presenti questi elementi:

  • Acido ialuronico: leviga la pelle e la rende liscia ed elastica
  • Collagene: lavora in sinergia con l’acido ialuronico al fine di rendere la cute del volto maggiormente turgida. Rallenta il cedimento dei tessuti e previene la perdita di tono ed elasticità
  • Retinolo (o vitamina A): conferisce maggiore elasticità alla cute, stimola la produzione del collagene e previene la formazione di macchie scure
  • Vitamina C: rallenta l’invecchiamento cutaneo, riduce eventuali discromie, rafforza le difese cutanee ed affina la grana irregolare della pelle
  • Vitamina E: possiede proprietà antiossidanti proteggendo così la pelle dall’azione potenzialmente nociva dei radicali liberi, migliora l’elasticità della cute e le conferisce maggiore idratazione
  • Filtro solare: protegge la pelle dai danni potenzialmente nocivi associati ai raggi solari. Rallenta l’invecchiamento cutaneo e riduce il rischio di sviluppare neoplasie come il melanoma.

Una pelle matura mista necessita, invece, di una crema viso a base di acqua o succo di aloe vera. Evita prodotti contenenti oli vegetali, siliconi e paraffina. Scegli, dunque, una crema con ingredienti anti-age dal potere idratante come la bava di lumaca. In alternativa, puoi preparare una crema viso per pelli mature fai da te con burro di karitè, cera d’api, oli essenziali e vegetali, lecitina di soia ed estratto di semi di pompelmo.

Vediamo ora come deve essere la crema per viso pelle matura da usare di giorno e di notte.

Crema giorno pelli mature

La crema giorno per pelli mature deve far fronte allo stress cui la cute è costantemente sottoposta. Inquinamento, raggi solari e prodotti per il make-up possono mettere la cute a dura prova. Scegli, quindi, una crema contenente antiossidanti, filtri solari e sostanze naturali atte a rallentare l’invecchiamento cutaneo. Prediligi una crema dalla texture morbida e fluida per un rapido assorbimento. La crema non deve ungere la pelle o ostruirne i pori.

crema viso pelli mature

Una buona crema idratante viso per pelli mature può contenere acido ialuronico, bava di lumaca e sodium PCA per una corretta idratazione ed un’eccellente azione anti-age, mentre gli oli vegetali assicurano alla cute protezione e morbidezza. Aloe vera, foglie di vite rossa e di olivo possiedono, infine, proprietà antiossidanti e proteggono la pelle.

Crema notte pelli mature

La crema notte per pelli mature svolge una triplice funzione. Reidrata la cute, la nutre in profondità e favorisce il corretto turn-over cellulare. La pelle, al mattino, risulta più luminosa e sana. La crema ideale deve avere una formulazione corposa e ricca ed una texture lamellare in modo tale da agire, strato dopo strato, fino in profondità. Tra gli ingredienti più importanti ricordiamo burro di karitè, vitamina E, acido glicolico e retinolo.

Primer viso per pelli mature

Il primer viso è un prodotto molto in voga perché ti aiuta a nascondere le imperfezioni e mantenere più a lungo il make-up. Si applica dopo il siero e la crema idratante e prima del fondotinta. In commercio, puoi trovare diversi tipi di primer viso per pelli mature.

Ci sono, per esempio, primer ad effetto riempitivo in grado di affinare la grana della pelle e appianare le rughe. Possiedono una formulazione densa e pastosa e colmano le depressioni presenti sul volto esercitando una sorta di effetto filler. La pelle appare immediatamente più turgida e rimpolpata.

Contorno occhi per pelli mature

Il contorno occhi per pelli mature è un prodotto indispensabile per ogni donna e le aziende cosmetiche ne propongono diverse tipologie per rallentare l’invecchiamento cutaneo. Scegli, quindi, un prodotto delicato e poco profumato in modo tale da scongiurare arrossamenti e bruciori in un’area del volto estremamente delicata. Esistono diverse formulazioni per pelli mature, ma tutte si propongono di attenuare borse, occhiaie e segni d’espressione.

Olio viso per pelle matura

L’olio per il viso è un vero e proprio concentrato di salute e benessere per ogni donna. Contiene vitamine, oligoelementi ed acidi grassi essenziali ed è indispensabile per idratare, nutrire e proteggere la pelle.

olio contorno occhi antirughe

L’olio per pelli mature può essere a base di olio di oliva o argan; entrambi penetrano in profondità e riequilibrano il film lipidico dell’epidermide. In alternativa, puoi optare per un prodotto a base di olio di cocco ad alto tenore di vitamine A ed E. Quest’olio stimola il rinnovamento cellulare, contrasta la formazione di rughe e previene i danni causati dal sole.

Make-up per pelli mature

Entriamo ora nel vivo con un make-up in grado di valorizzare le pelli mature.

Ricordati, per prima cosa, di procedere sempre con la detersione e l’idratazione dell’epidermide. Usa, quindi, il miglior primer viso per pelle matura al fine di preparare la cute agli step successivi. Il primer ti aiuta a stendere più facilmente i prodotti per il make-up ed agisce come una sorta di filler per le rughette.

Fondotinta per pelli mature

A questo punto, puoi passare al fondotinta per pelli mature. Scegli, se possibile, un prodotto a base di acido ialuronico, filtri solari ed attivi illuminanti in modo tale da proteggere la pelle dal foto-invecchiamento.

fondotinta colori

Ricordati, inoltre, di acquistare un fondotinta che sposi le esigenze delle tua epidermide. Un buon fondotinta per pelle secca e matura deve, per esempio, essere sempre arricchito con acido ialuronico ed oli al fine di donare alla cute la corretta idratazione. Una pelle mista-grassa necessita, invece, di un prodotto opacizzante e privo di oli in grado di contrastare la secrezione di sebo e l’antiestetico effetto lucido.

In caso di occhiaie molto evidenti, puoi inoltre usare un correttore in formulazione liquida da applicare, sempre e solo, prima del fondotinta.

La cipria per pelle matura

A questo punto, puoi fissare la base con un velo di cipria per pelli mature. Scegli, se possibile, un prodotto in polvere illuminante e dal colore neutro. Evita, invece, ciprie in formulazione compatta perché corri il rischio di evidenziare le rughe. Sottolinea, infine, gli zigomi con un fard color pesca e texture opaca.

BB cream per pelli mature

La BB cream è un prodotto dalle molteplici funzionalità. Protegge la pelle dai raggi UV, idrata, lenisce, rallenta l’invecchiamento cutaneo ed un’ottima alternativa per nascondere cicatrici e segni di pregresso acne.

La BB cream per pelli mature deve essere sempre applicata al termine della detersione come un normale fondotinta. Opta dunque, se possibile, per un prodotto ad alto tenore di vitamine A, C ed E ed antiossidanti in modo tale da rendere la pelle più elastica e luminosa.

Chi siamo? Siamo Abiby

Abiby è il servizio in abbonamento che ti permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa.
Far parte della community Abiby significa scoprire prima degli altri quello che di nuovo c’è nel mondo della bellezza, testando nuovi prodotti con i giusti consigli su come usarli al meglio. E significa ricevere promozioni e offerte per brand esclusivi e all’avanguardia.
Leggi di più
Potrebbero interessarti