Retinolo l’ingrediente beauty da scoprire subito per la tua pelle

by 17 luglio 2020
Retinolo l’ingrediente beauty da scoprire subito per la tua pelle

Alleato per combattere l'invecchiamento della pelle è un ingrediente beauty molto importante... ma bisogna conoscerlo bene. Ecco tutti i suoi segreti.

retinolo-pelle

Derivato dalla vitamina A il retinolo è un ingrediente beauty fondamentale per la cura della pelle. Considerato uno dei più potenti anti-rughe è alla base di quasi tutte le formulazioni di creme anti invecchiamento e tra gli alleati di bellezza più famosi. Tra le sue qualità troviamo in primis quella di contrastare i radicali liberi nemici della nostra pelle. Scopriamo insieme perché il retinolo dovrebbe essere un immancabile must have all’interno della routine di bellezza dopo i 30 anni.

Retinolo vs. radicali liberi per una pelle perfetta

Il retinolo liposolubile deriva dalla vitamina A e in questa sua forma liquida diventa un vero alleato contro l’invecchiamento cutaneo. Tra le sue funzioni principali ci sono infatti quelle di stimolare l’elasticità epidermica e la produzione di collagene. L’applicazione costante permette non solo di contrastare l’invecchiamento cutaneo ma in estate, anche la formazione di macchie scure causate dalla prolungata esposizione al sole. Attenzione: da non confondere il retinolo con l’acido retinoico, il quale è un vero e proprio farmaco che dovrebbe essere prescritto solamente da un medico.

Come applicare il retinolo

A differenza di molti ingredienti beauty che non hanno reali benefici sulla pelle il retinolo riesce realmente a combattere l’invecchiamento cutaneo e conservare un aspetto tonico e sano della pelle. Per iniziare è possibile applicarlo 1-2 volte alla settimana, preferibilmente la sera in modo da permettere alla pelle di ottenere i massimi benefici.

retinolo-siero

Gli esperti e i beauty guru consigliano di integrare nella skincare routine questo ingrediente dopo i 30 anni, in virtà del fatto che la pelle inizia a produrre meno collagene e di conseguenza a perdere tono. Se utilizzato con costanza, si possono vedere i risultati già dopo i primi 30 giorni. Per cominciare, consigliamo un prodotto che abbia al suo interno una bassa concentrazione di retinolo, fino ad arrivare anche all’1% – formulazione molto elevata.

Retinolo e controindicazioni, può creare problemi?

Nonostante i numerosi benefici, il retinolo ha alcune controindicazioni che vanno conosciute prima di iniziare ad utilizzarlo. Essendo un prodotto molto potente può causare irritazioni, soprattutto su chi ha una pelle sensibile o atopica: in questi casi è preferibile non applicare i prodotti con retinolo o farlo in concentrazioni molto basse. Inoltre è un prodotto fotosensibilizzante, per questo motivo è fondamentale utilizzarlo esclusivamente durante la skincare routine serale, per massimizzare i benefici ed evitare i rischi, è meglio applicarlo prima di andare a dormire.

Non solo anti-age, il retinolo contro la pelle grassa

Infine, il retinolo non è solamente un prodotto anti-age ma anche un ottimo alleato per le pelli grasse. La sua composizione è perfetta per controllare e regolarizzare la produzionedi sebo in eccesso. Esso aiuta a eliminare le impurità e contrasta attivamente brufoli e acne.

retinolo-acne

Chi siamo? Siamo Abiby

Abiby è il servizio in abbonamento che ti permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa.
Far parte della community Abiby significa scoprire prima degli altri quello che di nuovo c’è nel mondo della bellezza, testando nuovi prodotti con i giusti consigli su come usarli al meglio. E significa ricevere promozioni e offerte per brand esclusivi e all’avanguardia.
Leggi di più
Potrebbero interessarti