Truccarsi senza fondotinta: ecco le alternative
Truccarsi senza fondotinta: ecco le alternative

Truccarsi senza fondotinta: ecco le alternative

È possibile ottenere un incarnato radioso e naturale anche senza l'applicazione del fondotinta, ma servendosi di altri prodotti che, soprattutto quando fa caldo, lasciano la pelle libera di respirare, raggiungendo l'obiettivo di una good skin.

alternative al fondotinta

Perché truccarsi senza ricorrere al fondotinta?

Anche se le più innovative formulazioni di fondotinta sono orientate verso l’impiego di sostanze dalla texture particolarmente leggera che non creano il tanto temuto effetto mascherone, questo prodotto soprattutto col caldo può contribuire a provocare un lieve disagio. Per evitare questa sgradevole situazione è quindi possibile creare un trucco senza fondotinta, basato su cosmetici di vario genere, come:

La finalità da raggiungere rimane sempre quella di migliorare il colorito senza appesantire il viso, valorizzandone gli aspetti più caratteristici ed attenuando le piccole imperfezioni. Posti esattamente a metà strada tra il normale skin-care e un vero e proprio make-up, sono stati di recente proposti sul mercato i già famosi prodotti ibridi, così denominati perché intermedi tra creme idratanti e fondotinta.

Trucco senza fondotinta: come creare una base perfetta

Realizzare un trucco naturale senza fondotinta non è mai stato tanto agevole come utilizzando prodotti formulati appositamente per offrire al volto un colorito sano e omogeneo. Le creme “all in one” sono nate proprio per trattare il volto idratandolo nello stesso tempo, in modo tale da garantire alla pelle un trucco semplice senza fondotinta.

Il presupposto fondamentale da cui si parte è quello di garantire un aspetto quanto mai naturale al viso, evitando di caricarlo con prodotti troppo coprenti e quindi artificiosi. Una delle più antiestetiche conseguenze che potrebbero verificarsi è il famigerato effetto “pelle lucida”, derivante dall’applicazione di cosmetici pesanti che, impedendo una fisiologica traspirazione, contribuiscono a rendere bagnata l’epidermide.

cosa usare al posto del fondotinta

Questa condizione è sempre possibile, ma diventa praticamente inevitabile in estate, quando le alte temperature provocano una maggiore sudorazione. D’altra parte tutte desiderano avere una base trucco perfetta anche senza dover ricorrere a un make-up coprente, optando invece per prodotti confortevoli e idratanti che non si sciolgono e neppure alterano le loro caratteristiche.

Per creare una base perfetta e quindi avere una valida alternativa al fondotinta in estate può essere utile partire da prodotti in grado di migliorare la grana della pelle, contribuendo a creare un incarnato perfetto.

Beauty routine senza fondotinta

Nella beauty routine è quindi importantissimo fare ricorso a prodotti specifici, in grado di garantire il massimo benessere delle cellule cutanee, eliminando il rischio di una loro sofferenza respiratoria. A questo proposito, per realizzare un trucco leggero senza fondotinta, l’opzione più indicata è quella di applicare basi con un’elevata concentrazione di acqua.

Non bisogna dimenticare che le cellule epidermiche necessitano di un’adeguata idratazione, per rallentare al massimo i processi d’invecchiamento. Prodotti del genere aderiscono al volto come una seconda pelle e possono essere stesi anche più volte senza incorrere nel rischio di procurare un antiestetico effetto-spessore, con zone disomogenee. Il fondotinta nasce come un cosmetico utile per correggere qualche imperfezione, che può essere costituita da pori dilatati, da discromie e macchie, da occhiaie scure oppure da foruncoli più o meno evidenti.

beauty routine senza fondotinta

Non bisogna però associare il concetto di nascondere con quello di coprire in maniera troppo evidente, dato che tale situazione si rivela di solito particolarmente dannosa per il benessere della pelle. Nella beauty routine è dunque importante sapere come truccarsi bene senza fondotinta, ma servendosi di altri prodotti che permettono di avere un aspetto particolarmente curato.

Importanza di curare la pelle

Per realizzare un bel make-up è necessario avere una bella pelle, le cui caratteristiche dipendono essenzialmente dall’attenzione con cui viene detersa, idratata, tonificata, nutrita e curata. Prima di applicare qualsiasi cosmetico è necessario prendersi cura della pelle per avere la certezza che l’impiego del make-up possa avvenire su un substrato adeguatamente recettivo.

Decidendo di utilizzare un’alternativa al fondotinta è opportuno partire da una corretta skincare, mediante esfoliazione degli strati più superficiali dell’epidermide. Infatti eliminando le cellule morte che tendono a rimanere sulla superficie del viso si ottiene una perfetta pulizia cutanea e una rigenerazione della pelle che appare liscia e luminosa.

fondotinta vs correttore

Un trucco senza fondotinta presuppone anche il regolare impiego di gommage, per migliorare l’aspetto del volto; se si è intenzionati a non coprire nulla è indispensabile che non ci sia nulla da nascondere e che pertanto la pelle sia in ottimo stato. Maschere e sieri, oltre a esfolianti e gommage sono dunque i più preziosi alleati per prendersi cura della propria pelle prima di applicarvi qualsiasi cosmetico.

Le maschere perfezionatrici, anti-inquinamento e illuminanti rappresentano un aiuto di estrema efficacia nello skincare quotidiano, anche tenendo conto che attualmente sono disponibili formulazioni molto leggere e facilmente applicabili. Anche il siero, che erroneamente viene associato soltanto alle pelli mature, è un ottimo supporto anche per opacizzare il viso di giovani e giovanissime, magari alle prese con fenomeni acneici.

Quando si vuole realizzare un trucco estivo senza fondotinta è assolutamente consigliabile sostituirlo con prodotti adatti al proprio tipo di pelle, tenendo conto delle sue specifiche esigenze.

Cosa usare al posto del fondotinta

È importante sapere come truccarsi in estate senza fondotinta per essere in grado di avere una pelle priva di imperfezioni, ma luminosa, omogenea e con un colorito sano.

Esistono numerosi cosmetici, il cui ruolo è quello di migliorare l’aspetto del viso anche in assenza del fondotinta.

Correttori

Il correttore, prevalentemente utilizzato per coprire le occhiaie, trova largo impiego anche per minimizzare qualsiasi tipo di discromie e di imperfezioni in quanto, come dice il termine, riesce appunto a correggere piccoli difetti.

È sempre consigliabile scegliere un prodotto con una buona texture, che non deve essere troppo secca, ma neppure esageratamente cremosa, per aderire all’epidermide in maniera il più possibile naturale. La formulazione fluida si sfuma bene con i polpastrelli oppure con una spugnetta, dato che è indispensabile che la sua distribuzione risulti quanto mai omogenea e soprattutto non crei spessore.

Nei punti in cui sono presenti le imperfezioni di solito il correttore deve essere applicato in quantità maggiore e picchiettato fino al completo assorbimento, mentre nelle altre parti del volto è sufficiente stenderlo diffusamente, sfumandolo con precisione.

Lord&Berry

Correttore in Stick

0

CONCEAL-IT STICK apporta una copertura modulabile, partendo da un’intensità media fino a un colore più coprente. Copre le occhiaie, le piccole rughe e le imperfezioni della pelle.

Primer

Dopo aver terminato la normale skin-care quotidiana, generalmente si applica il primer, un prodotto-salvezza che può veramente risolvere situazioni problematiche. Può essere utilizzato semplicemente per perfezionare il colorito, dopo la normale crema idratante, oppure mixato a un cosmetico colorante, come ad esempio una BB Cream.

Il primer si caratterizza per la sua capacità di potenziare l’efficacia di qualsiasi cosmetico, migliorandone le prestazioni, soprattutto in termini di tenuta. Essendo dotato di una texture decisamente più leggera di quella del correttore, può essere usato per levigare la pelle senza appesantirla, ed eliminandone tutte le imperfezioni in maniera del tutto naturale.

Pur avendo di norma una tonalità neutra, il primer può sostituire il fondotinta se scelto con gradazione più scura e quindi complementare alla discromia che si intende nascondere.

Guudcure

Primer Illuminante

13

Primer viso ultra idratante e illuminante: può essere utilizzato da solo o come base per l’applicazione del make up per garantirne la tenuta. La formula leggera e fresca, è arricchito con Olio di Argan e con una particolare resina di lentisco che minimizza i pori e riduce la lucidità della pell

Aggiungi

BB Cream

Ideale per le pelli che si accaldano facilmente, la BB Cream è un fluido fresco e di facile applicazione, che aderisce perfettamente alla pelle offrendo luminosità naturale all’incarnato. Si tratta di creme idratanti arricchite con pigmenti colorati, in grado di perfezionare la grana dell’epidermide senza coprirla, e soprattutto rispettandone le caratteristiche funzionali.

La sua denominazione BB Cream significa letteralmente “Blemish e Balm” ovvero balsamo di bellezza per le imperfezioni; il suo impiego è perfetto per chi è alla ricerca di cosa usare al posto del fondotinta perché riesce a colorare il viso in maniera naturale contribuendo anche alla sua idratazione.

Considerate dei veri e propri jolly del settore cosmetico in quanto sono prodotti multiuso, esse associano skincare e make-up in un unico gesto, dato che idratano, colorano e proteggono nello stesso tempo.

Coola

BB Cream Minerale con SPF 30

0

Rosilliance® SPF 30 BB+ Crema a protezione alta per viso disponibile in due colori (medio-chiara e medio-scura). La gradazione Medio-chiara è perfetta per un colore naturalmente chiaro per perfezionare e fornire una fine copertura modulabile, attraverso una tecnologia chiave di bio-replicazione de

Cipria

Fissante e opacizzante, la cipria è un cosmetico che può sostituire benissimo il fondotinta, a patto di scegliere la tonalità cromatica più indicata per il proprio tipo di pelle. Compatto oppure in polvere, questo prodotto è in grado di minimizzare piccoli difetti, illuminando il viso ed eliminando l’antiestetico effetto-bagnato visibile soprattutto col caldo.

È molto utile sapere cosa usare al posto del fondotinta in estate poiché la cipria può sostituirlo efficacemente e soprattutto lasciando la pelle libera di traspirare anche quando le temperature sono alte.

Alle donne che si chiedono cosa usare al posto del fondotinta sulla zona “T”, la risposta ideale è quella di una cipria minerale opacizzante a base di pigmenti inorganici, che offre un’ottima aderenza e rende la pelle omogenea e luminosa.

Può venire stesa con pennello (formulazioni in polvere) oppure con spugnetta (formulazioni compatte), ma in ogni caso deve essere applicata dapprima su tutto il viso e poi ripassata su particolari zone, come fronte, zigomi e tempie. Optando per formulazioni seboassorbenti è possibile sostituire il fondotinta rendendo l’incarnato privo di pori visibili.

Prodotti ibridi

Si tratta di creme colorate a base acquosa, che si classificano a metà tra fondotinta e creme colorate, mantenendo un’impronta tipicamente idratante. Questi cosmetici, chiamati appunto ibridi perché dotati di prestazioni intermedie tra cura e trucco, sono un’ottima alternativa al fondotinta e possono essere usati efficacemente per la base trucco.

Caratterizzati da una texture leggera e impalpabile, essi sono particolarmente consigliati per epidermidi con tendenza grassa, in quanto riescono a contenere l’eccessiva produzione di sebo cutaneo.

Blur

Tra le varie alternative al fondotinta si trovano anche i blur, prodotti finalizzati alla base-trucco in grado di minimizzare imperfezioni e rughe d’espressione.

La loro formulazione prevede l’impiego di micropigmenti che offrono una colorazione naturale all’epidermide , perfezionandone l’aspetto. Grazie alla texture particolarmente leggera, i blur hanno l’aspetto di una mousse che si assorbe immediatamente, consentendo alla pelle di traspirare anche in estate.

Disponibili in versione compatta oppure simil-cremosa, questi cosmetici rappresentano l’ultima frontiera per chi desidera truccarsi senza fondotinta.

Klairs

Mochi BB Cushion Pact SPF 50+++

37

Il Mochi BB Cushion Pact SPF 50+++ è una versione formato balsamo della Klairs' Illuminating Supple Blemish Cream, fornisce una copertura naturale e una finitura effetto matte sulla pelle. Questo fondotinta leggero formato cushion presenta un tono naturale, beige-albicocca che complementa i tipi di

Aggiungi

Immagini:
thefashionspot.com
glaminati.com
@claudianeacsu
sharpaspirant.com

Abbonati subito ad Abiby!
Per te subito 10€ di sconto Scopri di più
Abiby Beautybox