Maschere viso monodose: sono davvero ecologiche? Cosa sono?
Maschere viso monodose: sono davvero ecologiche? Cosa sono?

Maschere viso monodose: sono davvero ecologiche? Cosa sono?

Le maschere viso monodose hanno rappresentato una vera rivoluzione nel mondo del beauty grazie alla loro praticità, oltre naturalmente all’efficacia. Siete sicure di sapere davvero tutto su questi amatissimi prodotti?

Per ogni problematica della pelle, c’è una maschera viso monodose pronta a fornire una soluzione pratica ed express, ideale da portare con sé ovunque e soprattutto in viaggio. Maschere illuminanti, idratanti, purificanti o anti-age: ognuna può essere trasformata in maschere viso monouso perfetta per una skincare davvero efficace, grazie alla facilità con cui si modellano sul viso, nonché al formato tascabile, ideale da infilare nel bagaglio a mano. Pur di tipologie molto diverse, personalizzabili e di indiscussa comodità, le maschere viso monodose aprono anche un dibattito etico legato alla sostenibilità: sono davvero la scelta migliore per il pianeta o sono destinate a diventare le nuove cannucce di plastica? Sempre più amate e acquistate, scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sulle maschere viso monodose!

Cosa sono esattamente le maschere viso monodose?

Cosa sono

Si comportano esattamente come delle normali maschere viso, infatti, differiscono da questo tipo di prodotti esclusivamente per le proporzioni: essendo monodose, infatti, sono contenute in quantità sufficiente per un unico utilizzo. Indubbiamente, il principale vantaggio di questo tipo di maschere viso è la praticità, che permette loro di essere portate e utilizzate ovunque, anche in viaggio, per avere sempre a disposizione una skincare efficace anche per combattere il jet lag. Ciò che le rende assolutamente irresistibili sono certamente i costi contenuti e le numerose tipologie di maschere viso monodose esistenti, ideali per sperimentare formulazioni diverse, trovare quella giusta in base al proprio tipo di pelle e persino provare il multitasking. Da non sottovalutare anche la comodità dei patch occhi e labbra, che potremmo certo far rientrare nelle maschere viso monodose e ideali per trattamenti express dell’ultimo minuto!

Patch Contorno Occhi Rigeneranti
Avant Skincare

Patch Contorno Occhi Rigeneranti

40,00

Patch Occhi con complesso di principi attivi per levigare e ridurre al minimo l'aspetto di linee sottili, occhiaie e gonfiore.

Aggiungi

Tutte le tipologie di maschere viso monodose

Tipologie

Esistono moltissime diverse tipologie di maschere viso monodose, soprattutto per quanto riguarda le texture. Le più famose sono certamente le sheet mask, ovvero maschere in tessuto – generalmente cotone, biocellulosa o fibre di bamboo – intrise di sieri e principi attivi, da appoggiare sul viso per circa 10/15 minuti. Ancor più performanti sono le texture in hydrogel: sagomate per adattarsi perfettamente al volto, hanno un basso residuo oleoso e, per questo, le sostanze benefiche possono penetrare con maggior facilità nella pelle. A questa categoria appartengono patch occhi e labbra, realizzati per prendersi cura di un’unica area del viso. Non mancano, ovviamente, maschere viso monodose in crema, letteralmente da spalmare e lasciar seccare. Molto divertenti, nonché capaci di regalare ottimi risultati, anche le bubble masks, ovvero maschere che – una volta in contatto con l’aria – fanno le bolle trasformando la loro texture originale.

Set Maschere in Gel – Lightmax Nude
MEDIHEAL

Set Maschere in Gel – Lightmax Nude

13,80

La maschera rilascia sul viso un impercettibile strato di gel che viene... Leggi tutto

Aggiungi

Questione di sostenibilità: le maschere viso monodose andrebbero sostituite?

questione green

Nonostante l’indiscutibile praticità di questo tipo di maschere, è impossibile trascurare l’aspetto legato alla sostenibilità e agli sprechi generati dalle maschere viso monodose. Essendo pensate per un unico utilizzo, infatti, questi prodotti sono destinati a divenire spazzatura molto in fretta. La questione si complica, poi, a causa dei materiali in cui sono realizzate queste maschere, infatti, il packaging è spesso di plastica o realizzato in un materiale non riciclabile. Una questione certamente complicata, che pone nuove sfide alle aziende, che dovranno presto trovare un modo efficace di fornire prodotti pratici e easy to go pur rispettando l’ambiente. Non sorprende, infatti, che sempre più i Millennials si stiano spostando verso una skincare minimale e basata su pochi prodotti per ridurre il proprio impatto ambientale. Quale sarà il futuro delle maschere viso monodose? Probabilmente convertirsi a materiali compostabili e packaging riciclato e riciclabile al più presto!

Set Maschere Idratanti – Aqua Chip
MEDIHEAL

Set Maschere Idratanti – Aqua Chip

13,00

Nel tessuto delle maschere della linea “Circle Point” sono inserite delle pietre... Leggi tutto

Aggiungi
Abbonati subito ad Abiby!
Per te subito 10€ di sconto Scopri di più
Abiby Beautybox