Come mettere lo smalto: guida step by step
Come mettere lo smalto: guida step by step

Come mettere lo smalto: guida step by step

Eseguire una manicure da professionista non è semplice ma con le giuste accortezze, tutte possono avere unghie da favola. Ecco i nostri tips per avere mani e piedi al top!

di - 7 luglio 2020

Avere le unghie curate può davvero fare la differenza nelle relazioni sociali, quante volte ti è capitato di chiacchierare con una collega e nascondere le mani per via delle unghie rovinate, o perché hai il brutto vizio di mangiarti le unghie? Le mani sono il primo biglietto da visita, per questo motivo tutte le donne dovrebbero sapersi mettere lo smalto per avere mani e piedi sempre curati e in ordine. Attraverso lo smalto sulle unghie puoi dare un tocco personale al tuo stile, abbinandolo magari alla mise che indossi, al tuo animo, o semplicemente seguendo i trend del momento. Basta avere in casa una lima, un pennellino e lo smalto che più ti piace, meglio ancora se non tossico. Col tempo, avrai la manualità necessaria per poter realizzare anche il semipermanente in casa o addirittura l’acrilico, l’importante è avere pazienza e dedicare quella mezz’ora necessaria per curarsi. Il semipermanente è perfetto per chi ha poco tempo e voglia, dura fino a tre settimane e rimane perfetto!

Manicure verde

Come mettere bene lo smalto sulle unghie: la postazione è fondamentale

Prima di iniziare a farti la manicure, prendi tutto l’occorrente e posizionalo sul piano da lavoro, in questo modo non dovrai alzarti alla ricerca di qualcosa che hai scordato col rischio di rovinare le unghie già laccate. La postazione deve essere piana, ben illuminata e permetterti di stare comoda, in questo modo potrai passare lo smalto con attenzione. Batuffoli di cotone, lima, acetone, rinforzante per le unghie e il tuo smalto preferito: questi sono gli accessori indispensabili! Scegliere lo smalto non è semplice, in linea generale devi sapere che i colori scuri tendono a rimpicciolire l’unghia, quelli chiari invece la fanno sembrare più grande. Puoi anche abbinare le unghie al tuo outfit della serata o al tema dell’evento cui devi partecipare. D’estate privilegia colori vivaci e accesi che danno luce e rallegrano la giornata, i colori scuri sono più invernali. Ricordati di verificare che lo smalto sia ancora buono e non troppo denso altrimenti stenderlo sarà impossibile e il risultato finale terribile. Inoltre, affinché le unghie non si rovinino o si sfaldino è meglio togliere lo smalto qualche giorno prima della manicure lasciando respirare l’unghia. Posiziona le mani sul piano, e inizia a prendertene cura.

FEDUA

Gel Cuticole Rinforzante

18

Elegante e delicato, questo gel a base olio con petali di rosa ha effetto emolliente e idratante sulle cuticole grazie all’olio di Argan che, unito all’olio di germe di grano e alla Vitamina E, rinforza e idrata unghie e pelle. L’olio di macadamia infine è I’ideale per dare vigore a unghie secche e

Aggiungi

Come mettere lo smalto senza sbavature

Per molte donne mettere lo smalto senza sbavature è un sogno, ecco qualche segreto per evitare di macchiare le pellicine e applicare lo smalto ad hoc. In primis bisogna eliminare il grasso dall’unghia passando un po’ di solvente con un batuffolo di cotone anche se già erano prive di smalto, in questo modo la manicure durerà di più e sarà più luminosa. Procedere poi con la limatura, muovendo la lima in una sola direzione evitando di fare avanti e indietro. Accorcia le unghie come preferisci, e spingi indietro le cuticole, l’unghia sarà pronta per lo smalto. Una piccola tip per la salute delle unghie: se ami le unghie scure, passa prima uno strato di smalto trasparente, in questo modo non si macchieranno.

FEDUA

Olio Cuticole all'Albicocca

18

Olio cuticole all'albicocca, arricchito con vitamina E per un effetto antiossidante ed anti-age e olio di macadamia. La sua fragranza dolce e il suo potere idratante lo rendono indispensabile per la cura e il mantenimento di unghie e cuticole.

Aggiungi

Utilizza vaselina o olio d’oliva

Per evitare le sbavature, si può applicare sul bordo dell’unghia un po’ di vaselina o in alternativa dell’olio d’oliva, questi ingredienti particolarmente grassi proteggono il bordo dallo smalto che non aderirà alla pelle. Una volta terminata la manicure infatti lo smalto fuoriuscito si eliminerà in maniera facile e veloce. Ci sono tantissimi prodotti in commercio che sfruttano questo principio, come lo smalto peel off che una volta applicato sulle cuticole si rimuove come se fosse una pellicola.

Mantieni la distanza dalle cuticole

Un po’ di distanza dalle cuticole bisogna sempre mantenerla, altrimenti, la manicure non sarà perfetta. Questo piccolo segreto inoltre consente di far sembrare l’unghia più lunga e affusolata.

Penna correttiva per smalto (o cotton fioc!)

correggere smalto cotton fioc

La penna correttiva per lo smalto è un must have che tutte dovrebbero avere, se sbagli e sbavi puoi sistemare il tutto con una passata di penna. In alternativa se non la possiedi, puoi immergere un cotton fioc nell’acetone e aggiustare i bordi dell’unghia eliminando le sbavature.

Come mettere lo smalto sui piedi

Quante volte ti è capitato di trasformarti in una contorsionista per mettere lo smalto sulle unghie dei piedi? Basta in realtà un pochino di pazienza e una posizione comoda per eseguire una pedicure perfetta. Con l’arrivo della bella stagione è indispensabile avere delle unghie laccate che fuoriescono dai sandali must have del momento. In primis quindi, trova la tua posizione ideale e ricorda di proteggere il piano dove appoggi i piedi con un asciugamano; lima e accorcia le unghie e tira indietro le cuticole. L’unghia adesso può essere colorata!

mettere smalto sui piedi

Utilizza dei separatori per le dita o dei batuffoli di cotone per facilitarti il lavoro e procedi con lo smalto. Inizia dal mignolo del piede sinistro e dal pollice del destro così non rischi di macchiarti con lo smalto stesso. Dopo lo smalto, ricorda di applicare un buon top coat, in questo modo la pedicure durerà di più!

Come si applica bene lo smalto?

Non esiste un segreto che permette di applicare bene lo smalto, è indispensabile avere un po’ di pazienza. Si inizia colorando il pollice, e poi si procede partendo dal mignolo così da appoggiare al meglio la mano sul piano di lavoro. Lo smalto si applica appoggiando il pennellino sul fondo dell’unghia e lasciandone una goccia, stendi verso la punta con delicatezza. Si eseguono delle pennellate verticali partendo dal centro per poi completare sui lati; il metodo delle tre strisce è sicuramente il migliore. Dopo aver terminato la prima passata, procedere con la seconda dopo 10 minuti. Anche per la seconda passata si devono eseguire delle pennellate verticali così da non lasciare striature antiestetiche. In genere per i colori più scuri due passate sono più che sufficienti, per le tonalità nudes invece si può osare anche con una terza. Dopo aver terminato col colore, pulire eventuali sbavature con la penna oppure con un cotton fioc imbevuto di acetone.

ORLY

Smalto 3 in 1

2014

Nutrimento, idratazione e colore professionale in un solo prodotto? Tutto questo è ORLY BREATHABLE. Questo prodotto risponde al desiderio femminile di avere unghie belle, sane e colorate ed è la soluzione ideale per tutte le donne che lamentano unghie danneggiate o rovinate da trattamenti rinunciare

Il top coat va messo prima o dopo lo smalto?

Il top coat è un prodotto che regala maggiore luminosità alla manicure e consente allo smalto di resistere meglio durante i giorni a seguire. Questo prodotto si applica dopo la manicure per finalizzare al meglio il risultato. In commercio però esistono numerosi prodotti da usare come base per la manicure che eliminano le discromie e proteggono l’unghia rinforzandola.

Parola d’ordine: pazienza! Ricordati di far asciugare bene lo smalto

Per realizzare una manicure professionale serve almeno un’ora, è l’occasione ideale per godersi un po’ di meritato relax o guardare la tua serie tv preferita. Alcuni smalti sono più difficili di altri da applicare, i nudes ad esempio si stendono meglio rispetto alle varie tonalità del rosso che necessitano di maggiore attenzione. La pazienza, dunque, è indispensabile per stendere lo smalto al meglio e avere un effetto finale impeccabile. La regola delle tre strisce facilita molto il lavoro e rende ogni passata omogenea e luminosa. Il top coat finalizza il risultato. Si possono trovare anche vari tipi di smalto diversi come quelli sugar effect, o quelli con finitura matt, in questo caso, il consiglio è sempre quello di utilizzare la tecnica dei tre strati e provare prima su una sola unghia per essere sicuri che l’effetto sia come quello desiderato.

Lauren B Beauty

Smalto Unghie a Lunga Durata

1812

Le collezioni di smalti di Lauren B Beauty sono sempre all’avanguardia, seguono le tendenze del momento e si adattano di volta in volta alle preferenze delle clienti. Gli smalti Lauren B Beauty si differenziano dagli altri per la loro rapida asciugatura, l’ottima resistenza e durata del colore. L’el

Prova la Beauty Box Abiby
SCOPRI L'OFFERTA
Abiby Beautybox