Gambe: ecco la routine drenante perfetta per l’estate
Gambe: ecco la routine drenante perfetta per l’estate

Gambe: ecco la routine drenante perfetta per l’estate

Avere gambe toniche, lisce e in forma è il desiderio di ogni donna soprattutto con l'arrivo dell'estate che mette questa zona a dura prova. Ecco i segreti più efficaci per avere gambe semplicemente perfette: pronte per essere sfoggiate!

Con l’arrivo delle belle giornate molte donne si chiedono come avere gambe toniche e leggere da sfoggiare con vestiti e shorts, il segreto combina corretta alimentazione, idratazione, movimento e trattamenti naturali e specifici per una skincare routine a prova di gambe da favola.

gambe-estate

Il caldo spesso è la prima causa del gonfiore e di quella fastidiosa sensazione di gambe stanche e pesanti. A ciò si aggiungono le punture di zanzara e sfortunatamente la depilazione che, se non viene fatta nel modo giusto, causa i terribili e antiestetici peli incarniti. Bisogna poi eliminare quelle cattive abitudini (fumo e alcool, sedentarietà e uso di alcuni farmaci), che costringono a posizioni innaturali e pregiudicano la circolazione sanguigna, intervenendo per modificarle e attenuarne gli effetti con prodotti specifici.

L’idratazione delle gambe è essenziale per sfoggiare una pelle di seta, partendo proprio dall’acqua, bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno, consente di avere delle gambe idratate e ridurre la cellulite. Altrettanto importante è l’esfoliazione che permette di eliminare le cellule morte e avere una pelle più liscia e luminosa, priva di peli incarniti. Creme idratanti e nutrienti con un buon INCI ricco di oli naturali dovrebbero essere applicate quotidianamente. Ecco dei piccoli segreti per gambe perfette.

Idratazione prima di tutto

Prima di occuparsi delle creme da applicare, quando si parla di idratazione per favorire il benessere delle gambe è essenziale pensare all’acqua. Bere tanta acqua aiuta a contrastare gli inestetismi della cellulite, favorisce il drenaggio dei liquidi e rende la pelle più tonica e luminosa.

Youth Lab

Siero Anti-cellulite

31,70

Cellulite Free Serum è un dermocosmetico brevettato che stimola la microcircolazione nelle zone interessate, rinvigorisce e stimola la lipolisi per ridurre il volume delle cellule adipose. In questo modo, riduce la cellulite e migliora l'aspetto a buccia d'arancia. Questa composizione arricchita co

Aggiungi

Per idratare al meglio, sono ottime le tisane ad azione drenante, perfette anche per realizzare degli impacchi sulle zone interessate. La tisana, da consumare rigorosamente senza zucchero, dovrebbe essere a base di mirtillo o ancora centella asiatica e sambuco, ma anche decotto di cavolo nero; in commercio è possibile trovare combinazioni di gusti e sapori adatti a tutti. L’ideale sarebbe iniziare la giornata con un bicchiere di acqua fresca, limone e zenzero, così da attivare il metabolismo e partire col piede giusto.

gambe-acqua

Sono numerosi gli integratori liquidi presenti in commercio che hanno il compito di favorire la circolazione ed eliminare i liquidi in eccesso, generalmente a base di betulla, equiseto e altre piante officinali. Una pelle idratata è una pelle felice per questo motivo, dopo la doccia si dovrebbe applicare un olio idratante e setificante che sublima la carnagione della pelle e la rende liscia e vellutata. Le lozioni leggere sono consigliate per l’estate, si assorbono in fretta e lasciano un profumo delicato mentre, per l’inverno, si consiglia di idratare la pelle con un burro per il corpo abbastanza corposo che la aiuti a difendersi dal freddo.

Meno sale nella tua dieta

L’alimentazione è fondamentale per poter sfoggiare gambe perfette, la cura di se stessi inizia proprio a tavola. Le gambe in particolar modo risentono molto degli effetti di una dieta squilibrata e, i segni degli inestetismi, si vedono principalmente vicino alle ginocchia e sulle cosce. Per favorire un buon drenaggio dei liquidi ridurre il consumo quotidiano di sale è essenziale, questo è già contenuto naturalmente negli alimenti e se assunto in eccesso causa il ristagno dei liquidi, un afflusso maggiore di energia nelle zone adipose piuttosto che nei muscoli ed un conseguente aumento di peso. Numerose ricerche confermano inoltre che il sale riduce la produzione di noradrenalina, un ormone importante per sciogliere i grassi. La dieta ideale da seguire per favorire il benessere fisico è quello che prevede:

  • Verdure tre volte al giorno, ricche di acqua, vitamine e sali minerali sono importantissime per il buon funzionamento dell’organismo.
  • Fibre provenienti dai cereali integrali che favoriscono l’effetto detox e l’eliminazione dei liquidi in eccesso,
  • Proteine magre come carni bianche, pesce e legumi.

Ecco un menù tipo da seguire per avere gambe in forma: a colazione una tazza di tè verde accompagnata da pane integrale e una marmellata senza zuccheri oppure latte e cereali integrali co un frutto. A pranzo pasta o riso integrale ed un abbondante porzione di verdure a foglia verde (insalata, cavolo, verza, asparagi) e per cena carne bianca ai ferri e verdure come carote, cavolfiore o finocchi che stimolano la diuresi. Chi non può fare a meno degli spuntini può consumare uno smoothie di frutta e verdura o semplicemente un frutto.

gambe-alimentazione

I fanghi all’argilla

Uno dei prodotti cosmetici più performanti per la riduzione della cellulite e per drenare le gambe sono i fanghi. Questi impacchi o maschere per le gambe consentono di avere effetti evidenti in poco tempo, un vero e propri trattamento da spa per il benessere delle gambe che è possibile fare anche in casa. Lo scopo dei fanghi è quello di ridurre gli inestetismi compresi quelli che pregiudicano la grana della pelle come l’effetto a buccia d’arancia. L’argilla contenuta nei fanghi ha un’immediata azione purificante, riduce i poli e ne affina la grana eliminando anche le più piccole imperfezioni.

I fanghi presenti in commercio, estremamente famosi e amati, presentano tra gli ingredienti vari oli essenziali che hanno come effetto principale quello di ridurre la cellulite e migliorare la circolazione. Presente in grandi quantità anche il mentolo, un ingrediente che consente di rinfrescare la zona e dunque sgonfiare. I fanghi sono un po’ scomodi da fare perché devono essere tenuti in posa per almeno mezz’ora, per rendere questa operazione più semplice e fattibile si possono indossare dei pantaloncini snellenti che facilitano la tenuta del tempo di posa e al tempo stesso permettono di amplificare l’azione dei fanghi.

Massaggio drenante

Dopo un meritato momento di relax con il fango, si può procedere a massaggiare le gambe con l’ausilio di una crema drenante o un olio arricchito di estratti che favoriscono il benessere delle gambe. Un piccolo consiglio è quello di tenere la crema o l’olio in frigo così che il prodotto freddo aiuti a sgonfiare e decongestionare la zona favorendo la circolazione.

Monu Skin

Gel Corpo Energizzante

2517,50

Questo complesso multiminerale, arricchito da Aloe Vera ed Estratto di Arnica, fornisce gli elementi necessari per dare energia e stimolare il ricambio cellulare, restituendo vitalità, freschezza e tono alla pelle. Il gel corpo è stato appositamente formulato per risvegliare i muscoli stanchi e do

Aggiungi

Per quanto riguarda il massaggio, questo può essere molto utile per ridurre anche la cellulite. In genere si dovrebbe iniziare a massaggiare dalle caviglie con movimenti circolari che portano dall’interno verso l’esterno la linfa da drenare. Risalendo lentamente con questi massaggi fino alle cosce e insistendo nelle zone critiche. In commercio ci sono tantissimi tools da utilizzare per un massaggio ancora più efficace, dei rulli che amplificano l’azione drenante e permettono ai vari trattamenti di penetrare meglio nella pelle ma anche pietre naturali che promuovono la circolazione. L’automassaggio drenante è molto importante per ottenere risultati concreti in poco tempo. Si possono anche indossare i leggings drenanti, consentono infatti di migliorare la circolazione e stimolare l’eliminazione delle tossine con la loro azione snellente e massaggiante di cui si può beneficiare mentre in tutta tranquillità mentre si occupa il tempo con le pulizie o dedicandosi al proprio hobby.

gambe-massaggio

Drenante gambe fai da te

Quando le gambe sono gonfie e stanche è possibile ricorrere a delle ricette della nonna per creare un drenante fai da te. Uno dei più efficaci prevede di lasciare le foglie di cavolo a macerare all’interno dell’acqua borica per qualche ora. Una volta filtrato il composto, basta lasciare che delle garze sterili si imbevano del liquidi ottenuto e applicarle sulle gambe. Bastano pochi minuti per sentire sollievo alle gambe, saranno meno gonfie e più leggere.

Allo stesso modo agisce l’impacco al tè verde, ancora più semplice da reperire ed altrettanto efficace. Dopo aver preparato il tè verde con le classiche bustine, lasciarlo raffreddare in frigo e utilizzarlo con le garze a mò di impacco. Queste due semplici ricette permettono di rinvigorire le gambe dopo una giornata faticosa, magari dopo aver indossato dei jeans attillati per tutto il giorno, non proprio l’ideale durante le torride giornate estive.

Crema drenante gambe: funziona?

Le creme drenanti sono un ottimo alleato per la salute della pelle, consentono di avere una pelle liscia e compatta e gambe più leggere e toniche. In commercio esistono centinaia di creme drenanti alcune più valide di altre, a fare la differenza è ovviamente la formulazione, leggere l’inci prima di acquistare una crema che sembra miracolosa è importantissimo.

gambe-crema

Numerosi prodotti sono realizzati con principi attivi specifici per drenare i liquidi in eccesso come la caffeina, l’escina, l’estratto di ippocastano e tanti altri che assicurano l’efficacia della crema. Per poter avere un qualche effetto però è importante che siano posizionati nella parte iniziale dell’inci. La costanza è fondamentale perché la crema mostri i suoi effetti, applicatela tutte le sere prima di andare a dormire accompagnando l’applicazione con un massaggio rinvigorente e drenante. Le creme sono un complemento molto importante per intensificare e mantenere gli effetti ottenuti con la dieta e l’attività fisica e l’applicazione di trattamenti specifici.

Esercizi per tonificare le gambe

Per avere gambe toniche e slanciate l’attività fisica è il primo dei trattamenti e anche quello più efficace. Solo con il movimento di possono delineare i muscoli per ottenere gambe tornite e sode. Non serve andare in palestra o avere a casa costosi attrezzi, mezz’ora di camminata, a ritmo sostenuto consente di ridurre la cellulite, migliorare la circolazione ed avere gambe belle e sode.

gambe-squat

Tra gli esercizi consigliati dai personal trainer, ci sono gli squat che potete praticare mentre aspettate la tisana o durante il consueto work-out. Lo squat è il migliore tra gli esercizi a corpo libero, rassoda e tonifica le gambe e può essere eseguito anche in casa. Numerosi altri sport all’aria aperta sono ottimi per avere gambe toniche come andare in bici oppure fare nuoto, magari a rana, ottimo anche passeggiare sul bagnasciuga o camminare in acqua.

Abbonati subito ad Abiby!
Per te subito 10€ di sconto Scopri di più
Abiby Beautybox