Skincare pelle mista: tutti i prodotti
Skincare pelle mista: tutti i prodotti

Skincare pelle mista: tutti i prodotti

Curare la propria pelle attraverso una detersione puntuale e mediante l’applicazione di prodotti specifici, è un aspetto fondamentale della beauty routine quotidiana.

di - 15 ottobre 2019

Per quanto concerne la pelle del viso, è indispensabile avere delle accortezze particolari e, se la pelle è mista, è importante dedicarle delle attenzioni specifiche, scegliendo prodotti adatti alle sue necessità.

Prodotti specifici per ogni tipo di pelle

La pelle del viso è molto delicata, in quanto costantemente esposta agli agenti atmosferici inquinanti che rischiano di danneggiarla e farle perdere la sua naturale luminosità. Per queste ragioni, è buona abitudine individuare una routine di attenzioni da dedicarle quotidianamente, tenendo sempre a mente la specificità di ogni tipo di pelle. Infatti, se è vero che una bella pelle passa attraverso una corretta alimentazione e un’ottima idratazione derivante dall’assunzione costante di liquidi, altresì è utile prendersene cura con prodotti adatti alle caratteristiche della propria cute. Molto spesso sarà sufficiente scegliere una buona crema viso pelli miste per poter contrastare l’antiestetica lucidità, al contempo è bene prediligere un prodotto altamente idratante se la pelle risulta essere secca e inaridita.

Dermalogica

Skin Smoothing Cream

7437

Questa crema idratante dalla consistenza perfetta per la stagione invernale è in grado di donare immediata elasticità alla pelle e proteggerla dai danni provocati dai radicali liberi. Combatte la disidratazione e difende dall’inquinamento cutaneo. Al suo interno la lecitina idratante e l'aloe gel nu

Infine, per chi ama il trucco, scegliere un fondotinta specifico, può essere un valido escamotage per avere una pelle dall’aspetto sano e curato. Se le pelli normali sono sicuramente più facili da gestire, la pelle mista ha bisogno di qualche attenzione in più. Per questo, ogni giorno è utile dedicare del tempo alla pulizia del viso con detergenti adatti e, una volta a settimana, applicare una maschera viso fai da te per pelle mista, perfetta per riequilibrare il sebo in eccesso e migliorare istantaneamente l’aspetto del viso.

Come si riconosce la pelle mista?

Avere una pelle perfetta è prerogativa assoluta di coloro che se ne prendono costantemente cura, avendo a cuore la scelta di prodotti consoni alle personali esigenze. Per poter mettere in pratica una skin care adeguata, il primo passaggio sta nell’ individuare la tipologia di pelle.
Tra le più diffuse troviamo, senza dubbio, la pelle mista che ha una produzione di sebo variabile e irregolare a seconda delle zone del viso.
La superficie cutanea delle pelli miste è, in linea di massima, così distribuita:

  • Zone normali o disidratate: solitamente zigomi, contorno labbra e contorno occhi;
  • Zone oleose con produzione sebacea irregolare: zona T, ovvero naso, mento e parte centrale della fronte.

Le zone più oleose sono soggette ad una maggiore produzione di sebo, con un conseguente ristagno e occlusione dei pori della pelle. Questa spiacevole situazione non porta solo all’ antiestetica lucidità, ma anche alla presenza di punti neri o brufoletti bianchi che necessitano di essere curati con creme specifiche o con trattamenti estetici mirati. Al contrario, le zone più disidratate si presentano secche e inaridite, a fronte di una maggiore perdita d’acqua determinata da un film idrolipidico particolarmente scarso.

Le cause che portano all’acquisizione delle tipiche caratteristiche della pelle mista sono principalmente genetiche, anche se va sottolineato che la produzione di sebo è strettamente correlata agli ormoni sessuali. A tal proposito, sono proprio gli uomini ad avere, in genere, una pelle maggiormente grassa, mentre, nel caso delle donne, l’oleosità della pelle si concentra soprattutto durante alcune fasi del ciclo mestruale.

Detersione pelle mista

Come abbiamo accennato, una delle prerogative per avere una pelle sempre bella, è la detersione: si tratta di un momento che non deve assolutamente essere dimenticato o rimandato. I momenti ideali per la la pulizia della pelle sono:

  • la mattina: per dare il buongiorno alla pelle e procedere, dopo una corretta pulizia, all’ applicazione dei prodotti giorno. In questo modo qualsiasi crema, lozione o make up risulterà perfetto;
  • la sera: è indispensabile eliminare i residui di trucco e le impurità derivate dagli agenti esterni e procedere con la stesura dei prodotti notte. Questi ultimi, trovando una pelle ben detersa, avranno modo di agire in profondità e di diffondere adeguatamente i loro principi attivi.

Nella scelta del detergente viso per pelle mista è indispensabile leggere attentamente le etichette e prendere consapevolezza del prodotto che più si addice al vostro viso e alle vostre esigenze. Infatti, se dal punto di vista economico potrebbe risultare vantaggioso acquistare prodotti a basso prezzo, dall’altro lato il rischio è quello di utilizzare lozioni di scarsa qualità o non adatte alla vostra pelle. In linea di massima si dovranno privilegiare prodotti purificanti ma delicati sulla pelle. Il connubio di queste due caratteristiche consentirà di purificare le zone oleose e tendenti al grasso ed avere un’azione più delicata sulle aree secche.

Dermalogica

Special Cleansing Gel

4334

Gel schiumoso senza sapone per tutti i tipi di pelle. La schiuma rinfrescante elimina completamente le impurità senza alterare l'equilibrio naturale della pelle. Il balsamo di menta e gli estratti di lavanda calmano e leniscono la pelle, mentre la Quillaja Saponaria elimina delicatamente tossine e i

Aggiungi

Se avete poco tempo da dedicare alla pulizia del viso, in commercio esistono svariate soluzioni pensate proprio per detergere le pelli miste. Il consiglio, in fase di scelta, è quello di prediligere un prodotto che contenga principi purificanti ed astringenti, ma anche ingredienti idratanti e lenitivi. Una buona soluzione potrebbero essere i prodotti con acido salicilico, glicolico e lattico, mentre è meglio evitare composizioni con ingredienti sintetici.

Al contempo, se fate della skin care il momento preferito della vostra giornata, allora potrete valutare l’acquisto di un prodotto per il trattamento delle zone grasse e oleose e di un secondo detergente da applicare sulle aree più secche.

Idratante per pelli miste

Dopo essersi occupati della detersione, è importante scegliere l’idratante per pelli miste più adatto.
Il primo suggerimento sta nello scegliere una crema per pelle mista che sia in grado di fornire un’idratazione leggera e riequilibrante. Oggi in commercio esistono diverse tipologie di soluzioni, quelle più gettonate sono le formulazioni in gel e i fluidi a rapido assorbimento che permettono di rinfrescare la pelle, idratandola al punto giusto. Per poter puntare a riequilibrare la produzione di sebo, sono molto validi i prodotti dalla texture leggera con estratti vegetali, avendo cura di idratare la pelle.

Evolve Organic Beauty

Crema Viso Giorno

34

Il Daily Renew Crema viso di Evolve, grazie ad una miscela di oli biologici, aiuta le pelli normali e secche a riacquistare un colorito luminoso. L'olio di argan biologico e l'acido ialuronico contenuti in questo prodotto idratano a fondo. Inoltre, questa crema idratante, coccola i sensi con un deli

Aggiungi

Va ricordato che anche la scelta del fondotinta deve essere mirata e, nel caso delle pelli miste deve focalizzarsi su prodotti privi di olii: soluzione ideale per la pelle mista, in quanto consente di assorbire il sebo in eccesso, determinando una maggiore durata del make up.
Infine, per garantire un trucco perfetto è consigliabile utilizzare una cipria fissativa – magari minerale – che sia in grado di opacizzare totalmente l’incarnato limitando il fastidioso effetto lucido. Infine, durante la giornata potrebbe essere consigliabile munirsi di salviettine che possano assorbire il sebo in eccesso e preservare il trucco.

Contorno occhi

Il contorno occhi, per le donne che hanno la pelle mista, è una zona che, solitamente, tende ad essere secca e necessita di maggiore idratazione rispetto al resto del viso. Molto spesso, purtroppo, con l’obiettivo di detergere in profondità la pelle, vengono utilizzati prodotti altamente sgrassanti, commettendo l’errore di applicarlo anche sulle zone più secche.

Tutti i segreti del contorno occhi

La sensazione potrebbe essere quella di sentire tirare la pelle, per questo è bene aver cura di non utilizzare prodotti purificanti in questa zona, in quanto si potrebbe incorrere in arrossamenti e spiacevoli irritazioni, oltre che un maggiore inaridimento cutaneo. Per prendersi adeguatamente cura del contorno occhi è quindi consigliabile utilizzare dei prodotti idratanti specifici per questa zona che, se ben trattata, apparirà perfettamente in salute e molto luminosa.

Cyndi Somaria

Contorno Occhi

2518

Lys è il contorno occhi in gel formulato per minimizzare le borse, occhiaie e conferire luminosità allo sguardo. Rigenera e idrata questa parte delicata del viso, cancellando i segni di fatica e levigando e alleggerendo la zona.

Aggiungi

Durante l’applicazione del prodotto (da svolgere mediante leggeri picchiettamenti sulla zona) è necessario fare attenzione ed evitare di trattare la zona t, gli zigomi, il naso o il mento: l’antiestetico e fastidioso effetto lucido è davvero dietro l’angolo!

Come trovare la giusta crema idratante

La crema idratante per pelle mista deve essere acquistata in base alle esigenze di utilizzo, ricordando che la stessa crema non va bene per tutto l’anno, e per tutte le età.
Infatti, la pelle mista, ma non solo, è destinata a modificarsi in base agli andamenti ormonali. In giovane età la tendenza è quella di avere una pelle maggiormente oleosa, mentre in età matura, durante la menopausa, la riduzione degli estrogeni determina una maggiore secchezza della pelle oltre che un conseguente rilassamento cutaneo. A tal proposito è meglio scegliere una crema idratante per pelli miste fino ai trenta-trentacinque anni e, successivamente, individuare una soluzione antiage che consenta di prendersi cura anche delle prime rughe e offra un effetto rimpolpante per non far perdere tono alla pelle del viso.

Anche la stagione determina la variazione dell’aspetto della pelle mista. Durante il periodo invernale le zone secche tendono a peggiorare, e gli agenti atmosferici, come lo smog e i pulviscoli derivanti dagli impianti di riscaldamento, determinano una minore ossigenazione della pelle ed una conseguente opacità. In questo periodo dell’anno è importante idratare profondamente le zone più secche. Al contempo, d’estate, le temperature più alte aumentano la produzione di sebo e un incremento della microsudorazione cutanea. Il suggerimento è quello di privilegiare una crema leggera, che offra un’idratazione adeguata e non eccessiva, pur garantendo una buona protezione solare.

Tra gli ingredienti da privilegiare nei prodotti consigliati pelle mista sono da privilegiare quelli contenenti:

  • acido ialuronico per migliorare l’idratazione
  • vitamina E per regolare la produzione di sebo e ridurre gli arrossamenti
  • vitamina C con potere antiossidante e antinfiammatorio
  • fosfolipidi per rinforzare la membrana cellulare

L’obiettivo è quello di individuare una crema idratante pelli miste con proprietà sebonormalizzanti, che consenta di migliorare omogeneità e luminosità delle pelle.

Pelli miste: le maschere

Le maschere da effettuare sulla pelle mista hanno un effetto normalizzante della cute. L’ideale sarebbe applicare diverse tipologie di maschere a seconda della zona da trattare, così da avere la certezza di non utilizzare un prodotto troppo aggressivo sulle zone secche, e uno troppo idratante sulle zone già a tendenza oleosa.
Le maschere pelle miste più note sono quelle a base di argilla:

  • argilla verde: è ottima per eliminare i punti neri, prevenire i brufoli e limitare la lucidità
  • argilla bianca: perfetta per le pelli più sensibili, in quanto è meno aggressiva della precedente.

In alternativa, potrete optare per una maschera viso fai da te per pelle mista con miele e yogurt, specifica contro i brufoli e i rossori oppure per una golosissima maschera al cacao amaro, a cui va aggiunto del miele e del gel di aloe. Quest’ultima composizione consente di purificare i punti neri, idratare la pelle e lasciarla morbidissima.

Tutte le maschere vanno lasciate in posa per una ventina di minuti, mezz’ora e, dopo aver sciacquato accuratamente è bene idratare la pelle con la vostra consueta crema idratante pelli miste. Se vorrete applicare la maschera un po’ prima di andare a dormire, ricordate, dopo aver pulito accuratamente il viso di utilizzare una crema notte pelle mista.

Black Friday Abiby!!!
SCOPRI L'OFFERTA
Abiby Beautybox