Nascondere la ricrescita dei capelli: idee e soluzioni
Nascondere la ricrescita dei capelli: idee e soluzioni

Nascondere la ricrescita dei capelli: idee e soluzioni

Soprattutto in quarantena ci siamo trovate a gestire i capelli da sole e proprio la ricrescita è per le donne un problema antiestetico enorme. Ecco come nasconderla senza stress.

Tutte le donne passati i 30 anni si sono chieste almeno una volta come nascondere la ricrescita dei capelli bianchi. In commercio ci sono davvero tantissimi prodotti ad hoc, anche low cost e semplici da usare: ma quali utilizzare, quali sono i più adatti? Ci sono però altrettanti trucchetti e acconciature per nascondere la ricrescita, forse non lo sapevate, ma vale la pena scoprire tutti questi segreti rubati agli hair stylist più famosi e metterli in pratica subito. Basta davvero poco e grazie a questa mini guida definitiva chiunque potrà nascondere la ricrescita dei capelli da sola, in casa e senza alcuno stress: provare per credere.

capelli-bianchi-tinta

Trucchi del mestiere: gli spray per ritoccare la ricrescita

Per nascondere la ricrescita facilmente, sia questa di capelli bianchi o grigi o del vostro colore naturale, si possono utilizzare prodotti smart. I più in voga e facili da stendere sono gli spray colorati temporanei, detti comunemente spray per il ritocco della ricrescita.

In commercio se ne trovano davvero di tantissimi brand, molti dei quali leader nel settore della colorazione homemade fai da te e possono essere usati in pochi istanti da chiunque. I più venduti sono quelli specifici per le donne, ma pure molti uomini li usano e il risultato è apprezzabile e temporaneo. Ci sono poi infinite nuance tra le quali scegliere, così da garantirsi un effetto coprente identico al resto della chioma. Ma come nascondere la ricrescita con gli spray? Semplice, basta vaporizzarli ad una determinata distanza et voilà, in pochi istanti l’antiestetica ricrescita sarà sparita.

spray-capelli

Il prodotto asciuga subito, non macchia e si lava via con un semplice shampoo. È come un make up quotidiano e molte donne lo trovano anche divertente come beauty routine in casi di emergenza, quando ad esempio il parrucchiere non ha posto o non si ha tempo per recarcisi. In questa quarantena poi si è rivelato uno dei prodotti per capelli più venduti online e nei super: si stima infatti un aumento delle vendite del 30% circa rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Senza compromessi e senza tempo di posa è un prodotto urto da avere sempre in casa per ogni evenienza, ma non è l’unico alleato delle donne per nascondere la ricrescita, scopriamone altri nei capitoli seguenti.

Le acconciature giuste

Ebbene sì, esistono acconciature per nascondere la ricrescita e che permettono a chiunque di avere un look curato, trendy e versatile. Queste sono state svelate proprio dagli hair stylist del momento e sono facili da replicare a casa, anche se non si è avvezze alle acconciature o alla piega fai da te. Non solo, quelle che elencheremo di seguito vanno bene sia a chi ha un taglio lungo che corto e se proprio volete un aiutino utilizzate frange finte o scalpi acquistabili online o anche in profumeria. L’importante è non esagerare col posticcio e scegliere accessori dal colore simile alle vostre chiome, altrimenti avrete l’effetto opposto e come nascondere la ricrescita dei capelli sarà solo un secondario problema.

  • Beach style spettinato

Perfetto anche d’inverno lo si realizza facendo grosse trecce e vaporizzandoci sopra un fissativo leggero e magari leggermente brillantinato. Quando l’intera chioma si sarà asciugata disfate e smuovete i capelli a testa in giù con le mani. Il gioco di chiari e scuri che si va a creare riesce a nascondere la ricrescita dei capelli.

  • Liscio voluminoso alle radici

Ideale anche per chi ha i capelli corti e lo si crea semplicemente con spazzola e phon, la piastra meglio evitarla perché evidenzierebbe lo stacco di colore.

  • Cotonatura

Da effettuare rigorosamente a testa in giù e in modo leggero; riuscirà a camuffare perfettamente la ricrescita e come tocco finale non dimenticate la lacca.

  • Chignon e frangia

Ciuffo da far scendere sul viso e con ciocche libere che incorniciano i contorni in modo indefinito e spettinato. È bene però cotonare anche in questo caso i capelli alla radice e raccogliere le lunghezze in una coda e poi in uno chignon morbido e non preciso.

  • Chignon o coda e fascia

Permetteranno soprattutto a chi ha i capelli medio lunghi di camuffare ancora meglio la ricrescita sulla nuca. Realizzate uno chignon morbido o più preciso a scelta e alla base acconciatelo con una fascia o un foulard, magari pendant con il vostro outfit. La fascia inoltre si può utilizzare per coprire pure i capelli bianchi sul retro della nuca e in questo caso lo si chiuderà sulla parte superiore davanti allo chignon. Anche la coda di cavallo bassa può ben camuffare la ricrescita e per vivacizzarla utilizzate un fazzolettino colorato o un elastico vistoso e fashion.

  • Frangia e ciuffo

Sono strategici e permettono di coprire la ricrescita dei capelli. L’importante è fissare l’acconciatura con lacca leggera o altri spray ad hoc, da evitare la cera o il gel che focalizzerebbero l’attenzione sullo stacco di colore.

  • Riga asimmetrica

Cioè realizzata in modo diverso dal vostro solito permette di camuffare i capelli bianchi. Quella più tattica è a zig zag che si fa semplicemente con il pettine e sul web si trovano infiniti tutorial per sfruttare proprio la riga in modo super strategico.

Scegli uno stile naturale fin dall’inizio per evitare uno stacco troppo netto

Proprio così, meglio uno stile naturale per evitare una ricrescita troppo evidente. Gli hair stilyst lo suggeriscono soprattutto a chi non si reca con regolarità dal parrucchiere. In media i capelli mostrano il vero colore sulla ricrescita nel giro di circa 30 giorni e gli stessi parrucchieri consigliano un restyling mensile: solo così il taglio, corto o lungo, e il colore saranno sotto controllo e sempre al top. Ovviamente i capelli bianchi prima o poi crescono a tutte e, se negli uomini l’allure sale e pepe è affascinante, nelle donne lo è un po’ meno.

gray-hair-trend

Negli ultimi anni si è ritornati alle chiome bianche, ma per portarle è meglio avere un viso particolare e prestare attenzione al make up. Sarà comunque il vostro parrucchiere di fiducia a consigliarvi al meglio su colore e stile, ma gli stylist sono molto chiari sul total white e sul mood naturale. Chi nasce mora ad esempio sarà più carismatica con questi toni di capelli, chi è bionda darà giustizia al suo stile solo coi blonde. E se proprio non si può fare a meno di un colore opposto a quello naturale meglio puntare su tecniche quali balayage, shatush o riflessi, così che la ricrescita non diventi un problema mensile.

Sbizzarrisciti con gli accessori per capelli

Ancora indecise su come nascondere la ricrescita dei capelli bianchi o naturali? Perché non sfruttare gli accessori per capelli più fashion del momento? In questi ultimi anni è tornato in auge il cerchietto in versione maxi; i modelli più stilosi hanno un diametro importante e anche se in tinta unita riescono a caratterizzare il mood degli outfit più diversi.

accessori-capelli

Inoltre i cerchietti sono comodi, praticissimi, li si può indossare ovunque e portare in borsa e in ufficio o in università farete un figurone con un look così curato. Allo stesso modo per non mostrare la ricrescita si potranno indossare delle fasce per capelli e quelle più in voga hanno allure nineties, sia monocolore che sfaccettate con fantasie vivaci e fluo. Ce ne sono per tutti i gusti e stanno bene a chi ha i capelli corti ma anche a chi li ha lunghi, un po’ come il cerchietto. Infine pure le bandane possono essere sfruttate per nascondere la ricrescita e vanno indossate come fossero fasce tradizionali per capelli, con il vantaggio che si possono regolare gli spessori del tessuto per una coprenza ottimale. Oppure basta aprirle e utilizzarle come turbanti, in alternativa sono perfetti i foulard più grandi e leggeri da indossare in stile africano.

Capelli sempre puliti

Abbiamo visto ampiamente come nascondere la ricrescita dei capelli bianchi e del colore naturale, ma una cosa che forse non sapete è che per camuffarli è bene tenere la chioma pulita. Sì perché quando i capelli sono sporchi, ingrassati visibilmente e più oleosi diventano anche più scuri, mentre se puliti e asciutti sono più luminosi e nascondono in parte la ricrescita. Quindi prima di ricorrere ad accessori vari, a spray che colorano temporaneamente la ricrescita, a esperimenti con tinte fai da te e ad acconciature per nascondere la ricrescita teniamo la testa pulita.

Non solo, ci sono anche dei rimedi della nonna che permettono di rendere meno vistosa la ricrescita bianca e uno di questi sfrutta il semplice succo di limone. Basterà stenderlo direttamente sui capelli, ma evitate i concentrati già pronti che si trovano al super, meglio il limone appena spremuto, ottimo quello bio. Il succo acido del frutto permetterà alle ciocche scure in prossimità della ricrescita di perdere un po’ di tono camuffando lo stacco di colore. Ovviamente le bionde saranno più fortunate, ma pure le castane e le more possono provare questo metodo fai da te non dannoso, sicuro e capace di rendere i capelli molto più luminosi.

tinta-capelli

Infine, oltre a tenere i capelli puliti, è anche indispensabile utilizzare uno shampoo ad hoc, ancor prima che compaia l’antiestetica ricrescita e già dopo la tintura. In particolare è bene prediligere prodotti che proteggono i capelli colorati, che mantengono intatti il più possibile i pigmenti e che evitano la disidratazione capillare. Il colore di qualsiasi tinta, sia questa naturale come l’hennè o chimica, tende a scaricare sia con i lavaggi che con il sole e naturalmente col passare del tempo; per questo diventa fondamentale mantenere la colorazione più brillante e durevole e lo shampoo giusto è un vero must have per ogni donna. Il migliore alleato è specifico per chiome colorate e il vostro parrucchiere saprà senza dubbio consigliarvi quello ideale per voi.

In conclusione

Vi state ancora chiedendo come nascondere la ricrescita dei capelli bianchi? Provate subito i trucchi elencati in questa nostra guida e troverete sicuramente quello più affine a voi e che reputate più semplice ed efficace. Molti stratagemmi sono ideali a tutte le età e ben poco invasivi, altri sono perfetti per chi ha capelli lunghi e folti, altri ancora richiedono un po’ di pratica e dimestichezza. Ad esempio le acconciature per nascondere la ricrescita, semplici sì da fare, ma magari un po’ meno per chi non ha mai utilizzato fasce, foulard o non è abituata a farsi la piega o la cotonatura. Niente paura, basta approfittare di un po’ di tempo libero, sbirciare anche qualche tutorial online e munirsi di accessori e shampoo giusti e nascondere la ricrescita vi risulterà più facile del previsto.

Abbonati subito ad Abiby!
Per te subito 10€ di sconto Scopri di più
Abiby Beautybox