Bon Ton sotto l’ombrellone, aka cosa non fare per rispettare il galateo
Bon Ton sotto l’ombrellone, aka cosa non fare per rispettare il galateo

Bon Ton sotto l’ombrellone, aka cosa non fare per rispettare il galateo

La buona educazione non va in vacanza! Ecco perché esiste un galateo da rispettare sotto l’ombrellone per mantenere buon rapporti con i vicini di sdraio e non infastidire l’intera spiaggia con tante piccole abitudini fastidiose.

Finalmente le vacanze sono davvero vicine ma, per trascorrerle davvero in serenità, occorre rispettare il galateo anche sotto l’ombrellone per mantenere il quieto vivere anche in spiaggia e, soprattutto, dei buoni rapporti con i vicini! Certo, perché ci sono alcune abitudini che è bene dimenticare per evitare discussioni e godersi un meritato relax durante le giornate in spiaggia. Come? Seguendo tutte le norme del galateo sotto l’ombrellone ovviamente. Dall’ascoltare musica all’utilizzare educatamente il vostro smartphone, fino a pranzare e fare sport secondo il bon ton da spiaggia, qui c’è tutto quello che dovreste sapere per rispettare il galateo sotto l’ombrellone e, soprattutto, evitare di attirarvi l’odio dei vicini di ombrellone. Ecco quindi le situazioni più fastidiose che possono verificarsi sulla spiaggia e come scongiurare il pericolo di risultare maleducati.

1) Galateo sotto l’ombrellone: non a tutti piace la vostra musica

galateo-sotto-ombrellone-1

Spotify è una grande invenzione e le sue playlist potranno diventare la colonna sonora della vostra estate, ma solo utilizzando un paio di cuffie per far sì che il sound sia davvero solo vostro. Certo, perché anche se la voglia di ballare e cantare con gli amici è tantissima, il galateo sotto l’ombrellone impone di evitare di disturbare l’intera spiaggia costringendola ad ascoltare le vostre canzoni preferite. D’altra parte, non bisogna dimenticare che vacanza significa soprattutto relax e i vostri vicini potrebbero preferire dormire o leggere serenamente invece di scatenarsi a ritmo di musica.

2) Non c’è niente di più orrendo di vedere qualcuno schiacciarsi i brufoli

galateo-sotto-ombrellone-2

Bikini e pelle scoperta possono mettere in evidenza tante piccole imperfezioni come punti neri e brufoli, che certamente vorreste eliminare immediatamente. Pessima idea: non c’è davvero niente di più tremendo di essere costretti a osservare qualcuno mentre si schiaccia i brufoli o mentre lo fa al partner, non osservando nemmeno lontanamente i dettami del galateo sotto l’ombrellone. Questo semplice gesto, infatti, potrebbe davvero urtare la sensibilità di chi vi sta accanto e rendere la convivenza in spiaggia piuttosto difficile. Senza contare che si tratta di una pratica assolutamente non igienica e che potreste infettare la pelle.

3) Lo smartphone può essere uno strumento davvero fastidioso

galateo-sotto-ombrellone-3

Il galateo – e non solo sotto l’ombrellone – impone delle regole ferree sull’uso del telefonino mentre si è in pubblico e la prima è togliere la suoneria, specialmente se siete alle prese con l’organizzazione della serata su whatsapp e ricevete messaggi ogni 30 secondi! È importante, infatti, utilizzare questo preziosissimo alleato con giudizio, tenendo la suoneria bassa ed evitando di urlare a squarciagola durante una telefonata, se non altro per la vostra privacy!

4) Il galateo sotto l’ombrellone non contempla scrollare l’asciugamano

galateo-sotto-ombrellone-4

Quanto è fastidioso dover fare i conti con la sabbia? Proprio per questo scuotere l’asciugamano per liberarsene senza prestare attenzione ai vicini è davvero contrario al galateo sotto l’ombrellone! La soluzione giusta, in tal caso, è alzarsi con calma e liberare l’asciugamano dai granelli di sabbia considerando con attenzione la direzione del vento la vicinanza con altre persone, allontanandovi se necessario.

5) Sì a giochi e sport in acqua, ma senza infastidire i bagnanti

galateo-sotto-ombrellone-5

Correre, giocare, muoversi e fare sport: in spiaggia la voglia di divertirsi è davvero tantissima, ma lo è altrettanto rispettare il bon ton sotto l’ombrellone! Ecco perché è importante evitare di disturbare coloro che vogliono semplicemente riposarsi rimanendo sdraiati al sole. Assolutamente vietati, perciò, tiri maldestri e partite a racchettoni che occupano l’intero bagnasciuga, ma anche schizzi molesti, corse in acqua fastidiose e partite a beach volley improvvisate in mezzo agli asciugamani.

6) Mani e piedi curati sono bellissimi, ma meglio riservare la beauty routine a un altro momento

galateo-sotto-ombrellone-6

Se avete mai visto qualcuno tagliarsi le unghie in spiaggia, sapete quanto può essere disgustoso! Non si tratta solo di rispettare il galateo sotto l’ombrellone, ma anche la comune decenza: tutto ciò che ha a che fare con l’igiene personale, infatti, dovrebbe rimanere privato. Proprio per questo, applicare lo smalto e limare le unghie sono pratiche assolutamente da dimenticare per mantenere un buon vicinato sulla spiaggia.

7) Il galateo a tavola vale anche per un banchetto sotto l’ombrellone

galateo-sotto-ombrellone-7

Siete delle amanti tali della spiaggia da non volervi allontanare dal lettino nemmeno per pranzare? In tal caso, ricordatevi delle buone maniere e rispettate il galateo sotto l’ombrellone evitando di organizzare un vero e proprio banchetto con tavola imbandita, sedie e pietanze adatte a sfamare un esercito e occupare metà della spiaggia. Senza dimenticare che non c’è niente di più maleducato che lasciare rifiuti e sporcizia sulla spiaggia o versare l’olio in eccesso sulla sabbia!

Abbonati subito ad Abiby!
Per te subito 10€ di sconto Scopri di più
Abiby Beautybox