Retrò Mania il fascino vintage colpisce anche il mondo beauty
Retrò Mania il fascino vintage colpisce anche il mondo beauty

Retrò Mania il fascino vintage colpisce anche il mondo beauty

Si chiama “retrò mania”, “marketing della nostalgia” o ancora “ operazione nostalgia” e coloro che sono nati a cavallo degli anni ’80 e ’90 sanno già benissimo di cosa stiamo parlando.

di - 12 marzo 2020

Con il passare degli anni, tutti sviluppano un pensiero nostalgico di quando eravamo più giovani, spensierati e con meno responsabilità. Ciò che ci ha fatto provare un emozione diventa immediatamente bellissimo sia esso, un gioco, una canzone o qualcosa che abbiamo mangiato.

Il nostalgia marketing è quella tecnica che ci permette, in età adulta, di rivivere le sensazioni di quando eravamo giovani o addirittura bambini, attraverso l’acquisto di quegli oggetti del nostro passato che potremmo definire modernariato o vintage. Molte case produttrici hanno rimesso in vendita limited edition che ricalcano lo stile degli anni passati, in particolare nel mondo del fashion. Il vintage, negli ultimi anni sta vivendo una sorta di nuova giovinezza, infatti sono sempre di più le persone che si interessano a questo mondo e, dall’abbigliamento all’arredamento fino ai cosmetici tutto ci parla di passato. Che le epoche andate avessero un fascino dall’allure più elegante è vero, ma cosa ci porta a preferire in alcuni casi quelle vecchie sensazioni alla modernità? Unicamente lo stato d’animo in cui ci trasportano.

Retrò Mania beauty di cosa si tratta?

La Retrò Mania beauty sarà tra le tendenze del 2020 più influenti, questa filosofia da molti anni sta prendendo sempre più piede nel mondo della cosmetica e finalmente ha trovato il suo posizionamento nel mercato internazionale. Sono tantissimi i marchi cosmetici che strizzano l’occhio all’estetica, il packaging e talvolta anche alle colorazioni che erano on trend nel passato.

besamecosmetics

Credits: @besamecosmetics

Il brand Besame Cosmetics, ad esempio, nasce nel 2004 da un idea di Gabriela Hernandez, appassionata di bellezza vintage. La sua passione l’ha portata a creare un marchio cosmetico che riproduce fedelmente sia nelle forme che nelle colorazioni i prodotti makeup del passato. La sua linea, in particolare richiama la bellezza delle attrici anni ’50, le pin up e le dive di Hollywood. La modernità, in questo caso, diventa protagonista delle formulazioni che vengono completamente rivoluzionate per essere in linea alle necessità della donna moderna.

Packaging vintage, come l’oggetto diventa cult?

Non è la prima volta che il packaging dei prodotti beauty ha un’importanza fondamentale all’interno del brand. Da Pat Mcgrath con i suoi rossetti caratterizzati dalle sue iconiche labbra dorate ai flaconi di profumo di Jean Paul Gaultier la cosmetica ha sempre dato importanza all’estetica finale del prodotto.

Oggi è proprio il prodotto finito a diventare importantissimo, perché grazie alla sua estetica evoca momenti del passato che ormai sono andati perduti, ricordi legati alle note olfattive talcate e alle delicate profumazioni che ci mandando indietro con la memoria.

Acconciature vintage, la Retrò Mania colpisce anche l’hair care

Se nel make-up riprodurre trucchi occhi e labbra dall’estetica vintage è semplice, la stessa cosa non può essere detta per le acconciature capelli. Avvistate anche sulle passerelle delle appena terminate Fashion Week saranno le onde retrò a caratterizzare gli hairstyle della prossima stagione.

onde-vintage

Le onde vintage incorniciano il volto e conferiscono immediatamente un eleganza e raffinatezza ad ogni outfit, anche il più semplice. Amatissime dalle celebrity, le abbiamo ammirate su Lily Collins e Lady Gaga non necessitano per forza di una chioma lunga ma si possono benissimo realizzare anche sui capelli di lunghezza media e sui caschetti.

Prova la Beauty Box Abiby
SCOPRI L'OFFERTA
Abiby Beautybox