Trucco occhi stanchi: il tutorial per sembrare fresche e riposate

by 15 luglio 2021
Trucco occhi stanchi: il tutorial per sembrare fresche e riposate

Lo sguardo stanco invecchia il viso donando un aspetto sgradevole da vedere: come risolvere questo problema? Ecco alcuni trucchi e consigli per essere sempre fresche e belle.

Occhi stanchi e gonfi: quali sono le cause?

Notti insonni per vari motivi, settimane di lavoro e impegni pressanti e senza pause, ore e ore al computer o con lo sguardo fisso sul telefono. Quelle indicate sono alcune delle cause più comuni che portano a sviluppare le tanto sgradite borse sotto gli occhi o uno sguardo spento e segnato che invecchia l’aspetto generale del viso. Per risolvere tale problema le soluzioni ci sono e sono diverse, ogni donna può trovare quella più adatta alla propria situazione.

Seguire i consigli che elenchiamo in questo articolo garantisce un immediato recupero di uno sguardo fresco e riposato che consente di apparire sempre giovani e luminose nonostante stress emotivi e fisici, nottate passate a cullare i bimbi che non vogliono dormire o a divertirsi con gli amici. Gli occhi possono apparire stanchi anche dopo giornate passate al pc per lavoro, studio, divertimento, ma come fare per essere perfette per una serata romantica e svago? Qualche piccola accortezza e un make-up adeguato rimette in luce lo sguardo che illumina tutto il viso, un punto focale che non deve mai essere sottovalutato.

Beauty news ogni settimana?
Iscriviti alla newsletter di Abiby e ricevi subito il 15% di sconto sul primo piano semestrale. Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy.

Occhi gonfi e stanchi: rimedi naturali

Gli occhi gonfi e stanchi possono essere trattati con diversi rimedi naturali che alleviano il gonfiore e fanno sì che il viso appaia riposato e disteso. Ecco quali sono gli accorgimenti e i metodi per risolvere il problema delle borse sotto gli occhi, le occhiaie e l’edema dell’area oculare.

Prima di tutto per ridurre il rischio di gonfiore degli occhi si deve evitare di fare un consumo eccessivo di sale e alimenti salati in quanto questo minerale ha l’effetto di trattenere i liquidi. Per insaporire le pietanze meglio scegliere spezie ed erbe aromatiche più salutari oppure aceto o limone. Nello stesso modo si consiglia di evitare o ridurre gli alcolici che hanno un’azione negativa sulla pelle e l’aspetto del viso.

Lo stress dovuto al lavoro, la famiglia, gli impegni e una vita vissuta a ritmi frenetici può portare una cattiva qualità del sonno, tensione e insonnia che possono manifestarsi con un gonfiore degli occhi che dimostrano una stanchezza eccessiva. Ridurre i motivi di stress e affrontare la vita con maggiore calma è un rimedio semplice e naturale per prevenire il problema. Yoga, meditazione o anche solo una passeggiata ogni giorno aiutano a lasciare andare le tensioni e le preoccupazioni della giornata rilassando la muscolatura ed eseguendo una corretta respirazione.

Make-up borse occhi

Quando si va a letto si deve dormire supini con il capo rivolto perso l’alto in modo da permettere ai liquidi di scorrere liberamente senza avere pressioni sul cuscino. Prima di coricarsi, però, è importante che venga eliminato il trucco con una corretta skincare. Gli occhi, in particolare, devono essere perfettamente struccati e puliti prima di addormentarsi per far sì che la pelle possa respirare liberamente. Il make-up utilizzato deve essere scelto nelle tipologie anallergiche e con ingredienti naturali per non irritare la pelle delicata del contorno occhi.

Impacchi freddi fatti con ghiaccio avvolto in un asciugamano da posizionare sugli occhi gonfi e stanchi in modo da facilitare la riduzione dell’edema e riattivare la microcircolazione. Un altro impacco efficace è quello eseguito con la camomilla che aiuta a eliminare l’irritazione grazie alla sua naturale azione lenitiva. Si possono applicare le bustine di infuso utilizzate per fare la bevanda oppure un panno morbido imbevuto. In alternativa si può scegliere di applicare qualche goccia di collirio alla camomilla o lavanda per idratare e rinfrescare gli occhi che appaiono subito più riposati e luminosi.

Come truccare le borse sotto agli occhi

Per prevenire sgradevoli borse sotto gli occhi potrebbe bastare cambiare alcune brutte abitudini e migliorare la qualità di vita e di riposo. Il make-up è un ottimo alleato di un aspetto piacevole ma per essere davvero utile si deve eseguire tenendo presente alcuni particolari accorgimenti. Primo fra tutti è l’utilizzo di una matita nei toni del burro abbinata a ombretti opachi che non devono avere toni né troppo chiari né troppo scuri.

Il colore chiaro della matita aiuta ad ampliare lo sguardo anche grazie all’abbinamento degli ombretti dalle tonalità neutre come quelle del marrone e del grigio nella texture satinata. È molto importante anche eseguire una sfumatura tipo smokey allungata che solleva lo sguardo verso l’alto creando un effetto lifting.

Trucco occhi correttore

Le borse sotto gli occhi si possono mimetizzare, se sono di colore scuro, utilizzando alcuni prodotti specifici e lo stesso vale per le occhiaie su cui si agisce con un correttore illuminante abbinato a un correttore nei toni dell’arancio e giallo. Una volta applicato il correttore adeguato si stende un concealer leggero e di un tono più chiaro del colorito naturale della pelle in modo da illuminare il viso.

Per le borse sotto gli occhi si deve provvedere a minimizzare la differenza tra l’area più chiara, la parte sporgente, e quella caratterizzata da una colorazione più scura. In questo caso servono ben due correttori di cui uno è più scuro per le parti gonfie e uno chiaro da applicare nelle parti scavate in modo da creare un effetto rimpolpante per ridurre lo stacco tra le zone facendo apparire il volto più uniforme.

Occhi rossi e stanchi: ecco il tutorial trucco

Gli occhi rossi e stanchi non sono mai piacevoli da vedere ma basta un make-up effettuato come indicato nel seguente tutorial per ottenere uno sguardo fresco e ricco di fascino anche quando si è stanchi. Per realizzare un trucco ben fatto ci si deve procurare: ombretti, matita, mascara, ciglia finte e glitter in polvere finissima.

Ecco i passaggi corretti per un trucco occhi stanchi e gonfi:

1. Nel primo passaggio si deve applicare un ombretto di colore caldo come il marrone tendente al rosso nell’area esterna della palpebra. Questo ombretto deve essere sfumato molto bene nella piega dell’occhio.

2. A questo punto si procede con un ombretto di color caramello che va a coprire la parte interna della palpebra mobile.

3. Si applica poi una tonalità oro o lime nel centro dell’occhio, nella parte interna e sulla parte inferiore delle ciglia seguendone il percorso.

4. Applicare un ombretto marrone scuro nell’angolo esterno della palpebra mobile sfumando verso l’alto.

5. Prendere i glitter color oro e posizionarli proprio nell’angolo interno della palpebra oltre che sul bordo delle ciglia inferiori per dare luce allo sguardo.

6. Applicare ora una matita di una tonalità neutra, color carne o beige, nella linea interna dell’occhio e il mascara nero sulle ciglia.

7. Quest’ultimo passaggio è opzionale ma aiuta molto a ingrandire lo sguardo mimetizzando perfettamente la stanchezza. Si tratta di utilizzare le ciglia finte in modo da ottenere un effetto molto intenso e ben definito.

Se si eseguono tutti i passaggi come descritto si avrà subito un viso luminoso grazie ad uno sguardo fresco e intenso nello stesso tempo. Ecco come truccare occhi stanchi e mimetizzare borse sotto gli occhi e occhiaie in modo efficace.

Chi siamo? Siamo Abiby

Abiby è il servizio in abbonamento che ti permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa.
Far parte della community Abiby significa scoprire prima degli altri quello che di nuovo c’è nel mondo della bellezza, testando nuovi prodotti con i giusti consigli su come usarli al meglio. E significa ricevere promozioni e offerte per brand esclusivi e all’avanguardia.
Leggi di più
Potrebbero interessarti