7 effetti dello stress su pelle e capelli e come evitarli
7 effetti dello stress su pelle e capelli e come evitarli

7 effetti dello stress su pelle e capelli e come evitarli

Lo stress è un nemico silente che ha forti ripercussioni su una serie di aspetti della vita quotidiana: in primis la salute di pelle e capelli.

Basta un periodo pressante per vedere alcune modifiche graduali come capelli fragili e privi di vitalità o un colorito spento e ricco di imperfezioni. Un famoso proverbio recita “mens sana in corpore sano” e non sorprende che ci sia una correlazione così stretta tra derma, stress e capelli. Prima di ricorrere a cure e all’acquisto di prodotti costosi, sarebbe bene ponderare sulle motivazioni che inducono lo stress così da prevenire il deterioramento di corpo e mente. Per quanto riguarda pelle e capelli, le conseguenze sono varie e molto diverse tra loro, colpiscono sia uomini che donne di tutte le età perciò nessuno è escluso. In base alla gravità del fenomeno ci sono dei metodi per correre ai ripari.

1

Stress capelli bianchi, più comune di quanto credi

Se hai dei capelli bianchi o noti un loro rapido incremento potrebbe dipendere da un determinato evento che ti ha stressato in particolar modo. Questo fenomeno è stato studiato scientificamente ed è causato dalla produzione di cortisolo, l’ormone dello stress. È Nature Medicine ad aver pubblicato una ricerca importante in merito, il team della New York University ha rivelato un’eccessiva migrazione delle cellule staminali dal follicolo con conseguente capello bianco nei soggetti stressati. Questo processo è naturale ma lo stress potrebbe accelerarlo e far perdere la melatonina al capello. Una vecchia credenza popolare raccontava della comparsa dei capelli bianchi in seguito a un grande spavento (c’è anche la leggenda metropolitana riguardo a Maria Antonietta) e questa ricerca scientifica sembra porre le basi per una visione più realistica del quadro. Per contrastare la dinamica e non soffrire di capelli bianchi e stress bisogna abbassare la quantità di cortisolo circolante. Come farlo? È necessario prestare particolare attenzione all’alimentazione ed essere felice. Il segreto è quindi quello di affrontare la vita con una mente diversa e cercare una valvola di sfogo così da liberarti repentinamente dallo stress e non accumularlo in maniera pericolosa. Per quanto riguarda la dieta: è consigliabile diminuire drasticamente gli zuccheri e amidi, oltre a introdurre vitamina D e B12. Ovviamente non sarà possibile ripristinare le condizioni originali della tua capigliatura in quanto lo stress sui capelli ha già avviato il suo processo ma riuscirai a migliorare la situazione e a non aumentare il loro numero.

stress sui capelli

2

Dermatite da stress, quando la pelle comincia a bruciare

La dermatite è una patologia della pelle molto difficile da diagnosticare a causa della sua sintomatologia. Arrossamento, prurito, bruciore sono sintomi talmente generalizzati che potrebbero indicare qualsiasi cosa, ecco perché c’è bisogno di una diagnosi differenziale per scovarla. Procedendo all’esclusione delle patologie primarie si può arrivare alla dermatite da stress, una condizione in cui la pelle è talmente stressata da innescare un’infiammazione fastidiosa. Ovviamente le cause sono somatiche e interessano, nella maggioranza dei casi, il volto, gli arti, le braccia, il collo e il cuoio capelluto. L’aspetto è simile all’orticaria ma è importante non confonderla con quest’ultima perciò dovrai sottoporti a una visita dermatologica così da escludere la presenza di dermatite da contatti, funghi, ecc. Il bruciore della pelle da stress si presenta in concomitanza con determinati periodi, tendendo a scomparire e ripresentarsi senza apparente motivo. Non esiste una cura ben precisa in quanto creme e medicinali hanno un effetto blando, specialmente quando lo stress permane. Una possibile soluzione è imparare a meditare così da incanalare la pressione e le energie negative verso l’esterno. Anche l’alimentazione è importante: bisogna ridurre l’assunzione di sostanze eccitanti come caffè e cioccolato e aumentare le sostanze antistress come potassio, ferro e magnesio. Anche l’uso di integratori potrebbe essere una buona idea, specialmente se non riesci a mangiare determinati alimenti. Basterà seguire un trattamento a lungo termine (con costanza) per far sparire quella fastidiosa pelle che brucia e lo stress che ne deriva.

3

Acne da stress, come si ferma?

Oltre al pizzicore della pelle da stress, esiste una condizione molto comune tra uomini e donne: l’acne. Se sei in un periodo adolescenziale, puoi stare tranquillo perché è una fase fisiologica che si risolverà con il tempo ma cosa dire se sei una persona matura e adulta? Confermi la comparsa di brufoli nei periodi stressanti? Se la risposta è positiva allora non preoccuparti perché il tuo corpo sta solo rispondendo a un input proveniente dall’esterno. Sotto stress l’organismo produce ormoni e citochine infiammatorie che possono aggravare un’acne o modificare il comportamento delle ghiandole sebacee. Non solo, alcune ricerche della facoltà di Medicina dell’Università di Stanford hanno mostrato come lo stress riesca a ritardare la guarigione delle ferite di circa il 40% perciò il quadro risultante è davvero fastidioso per una persona che vorrebbe un volto pulito e luminoso. In questo caso sarà necessario provvedere a una buona pulizia della pelle in modo da evitare la propagazione dei batteri, bere molta acqua e mangiare verdura, frutta fresca e noci (alimenti che aiutano a combattere lo stress). Anche fare sport è ideale per stimolare il rilascio degli ormoni del buon umore e aiutare a rilassarti.

4

Caduta dei capelli a causa dello stress?

Se hai una fotografia di qualche anno fa sotto mano potrai notare una differenza della tua capigliatura, meno vigorosa e folta rispetto a un tempo. Questo fenomeno è fisiologico e naturale ma è innegabile l’esistenza di un legame tra stress e caduta dei capelli. Il termine esatto è alopecia da stress con cui si indica il classico diradamento localizzato che accade frequentemente negli uomini ma potrebbe interessare anche le donne. Tutti perdono circa 200 capelli al giorno ma vengono rapidamente rimpiazzati grazie al ciclo tricotomico. Quando si parla di alopecia c’è invece un graduale indebolimento e una definitiva caduta, con zone scoperte della nuca. Le cause possono essere genetiche ma lo stress è un fattore di rischio incisivo in quanto altera il ciclo vitale dei capelli e li rende fragili. L’unico modo per indurre una controtendenza nel delicato processo tra stress e perdita capelli è quello di fortificare la capigliatura mangiando alimenti sani 5 volte al giorno, evitare gli zuccheri e sostanze eccitanti, infine dormire per almeno 8 ore. In alcuni casi potrebbe essere necessario valutare per la caduta dei capelli da stress gli integratori appositi, così da colmare le lacune e contrastare deficit nutrizionali.

Vitamine Vegane per Capelli
Hairburst

Vitamine Vegane per Capelli

29,00

Vitamine vegane per Capelli

Aggiungi
5

Come lo stress provoca una brutta pelle

La pelle è l’organo più esteso del corpo ed è il primo a soffrire dello stress, non sorprende che una persona felice abbia un volto luminoso mentre una stressata tende ad avere un colorito biancastro e un viso ricco di impurità. L’aumento di cortisolo altera una serie di delicati meccanismi fisiologici tra cui la comparsa di macchie a livello cutaneo. Potrebbe esserci il classico pizzicore della pelle da stress oppure aree di diversa colorazione. Un volto iperpigmentato è un volto che soffre dell’esposizione del sole e tendente al prurito, senza considerare il forte impatto psicologico che ha sul soggetto. Di fronte a questo indebolimento costante, la pelle può facilmente dare adito a infezioni, con un rapido peggioramento delle condizioni. È fondamentale: integrare vitamina C e cibi antiossidanti perché fungono da cemento per i tessuti, adottare un regime alimentare equilibrato e pulire quotidianamente la pelle con detergenti specifici.

Siero Viso alla Vitamina C
Björk&Berries

Siero Viso alla Vitamina C

59,00

Ricarica la luminosità

Aggiungi
6

Capelli stressati indeboliti

Hai già letto dell’impatto tra stress e capelli bianchi ma cosa dire della loro qualità in generale? Un capello stressato è un capello svuotato e assottigliato, con un aspetto nettamente differente rispetto al suo look originario. Questo è dovuto alla mancanza della cuticola, lo strato esterno protettivo, la cui assenza espone incredibilmente il capello al rischio di danni. Tra le cause potrebbero esserci patologie ormonali e un’alimentazione scorretta ma è lo stress dei capelli ad avere maggiore preponderanza. Il fenomeno comincia con la produzione di adrenalina e noradrenalina, entrambe influenzano negativamente il metabolismo del follicolo e inducono una serie di alterazioni. Per ripristinare la normalità bisogna cullare i capelli e proteggerli dallo stress termico (quindi niente piastre e phon aggressivi), fare impacchi ogni settimana, mangiare molte proteine e utilizzare prodotti specifici per capelli. In linea generale, valgono anche tutti gli altri consigli per stress e perdita capelli.

7

Pelle e capelli stressati: come riconoscere le varie condizioni e correggerle

Un soggetto stressato è in una condizione di tensione psicofisica ai limiti perciò il consiglio basilare è di sviare lo stress in un modo o nell’altro. Le vie da seguire sono:

  • studiare le tecniche di meditazione e seguirne una, la più congeniale a sé
  • fare attività fisica per combattere l’aumento del cortisolo e rilassare mente e corpo
  • usare integratori di melatonina per addormentarsi a un determinato orario e svegliarsi alla stessa ora
  • seguire una dieta bilanciata e completa

Una volta che avrai capito il piano migliore per te, dovrai seguirlo con costanza così da vedere i primi risultati già dopo qualche settimana. Risolvere la tua condizione di stress avrà una serie di conseguenze positive, su capelli e pelle in primis. Attuando una quotidianità precisa il corpo si abituerà presto e i fastidi diventeranno solo un ricordo.

Abbonati subito ad Abiby!
Per te subito 10€ di sconto Scopri di più
Abiby Beautybox