Pressoterapia: costi, procedimento e risultati

by 13 agosto 2021
Pressoterapia: costi, procedimento e risultati

La cellulite e la ritenzione idrica sono problemi che prima o poi affliggono tutte le donne e si prova davvero di tutto, dagli intrugli "miracolosi" alla chirurgia estetica, con la speranza di cancellare quei segni particolarmente antiestetici. Una valida alternativa, efficace e per nulla invasiva, è rappresentata dalla pressoterapia: ecco a cosa serve la pressoterapia.

Fino a qualche anno fa tutti si chiedevano: la pressoterapia cos’è? Ne avrai sentito parlare come trattamento sperimentato negli anni 90 da qualche celebrities statunitense per presentarsi sempre in splendida forma. Col passare del tempo molti hanno cominciato a notare, in relazione alla pressoterapia, benefici e sollievo relativi anche ad alcune patologie piuttosto importanti.

La pressoterapia funziona perché migliora il sistema circolatorio che dipende dal cuore e di quello linfatico: quest’ultimo consiste in un intricato sistema di vasi dove scorre la linfa, composta da grassi, proteine, batterie globuli bianchi. A far funzionare il sistema linfatico è il movimento e la muscolatura: se questo non funziona bene a causa di una cattiva circolazione, della presenza di edemi o di uno stile di vita sbagliato, si può ricorrere alla pressoterapia. Questo trattamento, aumentando il flusso linfatico e sanguigno, non fa altro che distendere i vasi più periferici e facilitare il rilascio di sostanze antitrombolitiche: in tal modo i fluidi si riassorbono e l’edema, così come la buccia d’arancia e la cellulite si attenuano.

Beauty news ogni settimana?
Iscriviti alla newsletter di Abiby e ricevi subito il 15% di sconto sul primo piano semestrale. Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy.

Che cos’è la pressoterapia

Il primo quesito è: cos’è la pressoterapia. Chiamata in termini tecnici terapia fisica pneumocompressiva, è un trattamento che esercita una vera e propria pressione e decompressione sulle parti del corpo da trattare. Sono proprio questi getti d’aria ad agire positivamente sul sistema circolatorio e linfatico attraverso un vero e proprio massaggio linfodrenante.

Il macchinario ad aria adibito a questa terapia è collegato a un dispositivo dove il tecnico specialista imposterà i parametri più adatti al paziente e alla sua situazione clinica. È dotato poi di cinture, da applicarsi ad addome e glutei, manicotti dove inserire le braccia e gambali per gli arti inferiori: si tratta in questi casi di guaine, molto simili a cuscini, dotate di cosiddette camere di pneumocompressione che si gonfiano e sgonfiano dolcemente, in maniera intermittente e consequenziale.

La pressoterapia si può applicare dunque sulla pancia (contribuendo a riattivare la motilità intestinale e a stimolare la peristalsi), sulla schiena, sul basso ventre, sulle braccia e sulle gambe. Per quanto riguarda gli arti superiori, si mostra efficace se effettuata solo su di essi e non contemporaneamente ai gambali. Le gambe invece ricevono una sorta di stimolazione peristaltica che parte dalla pianta del piede, dove maggiormente tendono ad accumularsi i liquidi, fino ad arrivare alla parte superiore delle cosce.

Procedimento della pressoterapia: come funziona

Oltre al macchinario adatto, non serve nient’altro per praticare la pressoterapia: non serve che tu ti spalmi sieri, creme particolari o tisane, bastando il semplice digiuno in quanto, la pressione esercitata a livello addominale, potrebbe creare qualche piccolo fastidio digestivo. Prima di sottoporti alla pressoterapia, consulta il tuo medico per far valutare il quadro clinico e verificare che non ci siano controindicazioni.

Il primo passo prevede la misurazione da parte dello specialista di pancia, fianchi, glutei e cosce; una volta sistemate le guaine sulle zone del corpo da trattare, il tecnico imposterà sul dispositivo i parametri relativi alla tollerabilità del paziente, al suo stato di salute, alla tipologia di compressione da esercitare, ai tempi e alle sequenze.

Pressoterapia gambe

La presenza dello specialista in pressoterapia è importante perché la pressione impostata sul dispositivo della macchina, non deve mai superare quella arteriosa perché altrimenti i tessuti possono rimanere senza ossigeno e causare una pericolosa ischemia muscolare. La sensazione che proverai durante la seduta è come quella di una spremitura, o meglio di un massaggio energico ma piacevole, certamente non doloroso.

Pressoterapia: benefici

Il principale beneficio che puoi ottenere sottoponendoti alla pressoterapia è legato agli inestetismi: con la pressoterapia, la cellulite si riduce notevolmente perché si facilita l’assorbimento del liquido interstiziale all’interno dei vasi linfatici che lo trasportano fino ai reni dove poi viene eliminato.
Tra gli altri benefici della pressoterapia ci sono:

  • miglioramento del tono muscolare
  • sollievo dalle gambe doloranti e gonfie, colpite da ulcere e vene varicose
  • efficacia nei casi di maggiore versamento di liquidi conseguente ad esempio a cure anti-tumorali o in seguito a interventi chirurgici
  • regala il buonumore grazie all’aumento dei livelli di dopamina, serotonina e di endorfine
  • riduce il volume di quegli arti colpiti da linfedema, lipedema o edema venoso, grazie alla dolce compressione dei tessuti
  • allevia i sintomi legati a stati infiammatori cronici derivanti da traumi articolari, invecchiamento, ansia, stress (agendo in questi ultimi due casi come vero e proprio input tattile sensoriale sui punti nervosi)

Ultimamente si sente parlare sempre più spesso di pressoterapia agli occhi, per uno sguardo più giovane, riposato e luminoso. La pressoterapia oculare funziona applicando una sorta di maschera che esercita un massaggio vibrante sugli occhi: riattivando anche in questo caso il sistema circolatorio e linfatico, vengono stimolati tutti i muscoli oculari fino a quando questi si distendono e si rilassano, contribuendo poi a svuotare la sacca lacrimare facilitando l’ossigenazione dei tessuti.

contorno-occhi

Ricorda poi che la maschera copre anche le tempie e la fronte, contribuendo con la sua compressione anche all’attenuazione di mal di testa ed emicranie. Dimentica dunque zampe di gallina, rughe, borse e palpebre calanti: l’unico limite della pressoterapia oculare riguarda le occhiaie molto evidenti e marcate, perché in questo caso il trattamento può poco o nulla.

Pressoterapia gambe

Come precedentemente accennato, la pressoterapia aiuta molto la salute e la bellezza delle gambe: le onde peristaltiche trasmesse, sempre dal basso verso l’alto, dal macchinario ad aria attraverso i gambali, ti aiutano dunque ad avere gambe più leggere, sgonfie e meno pesanti. Capirai dopo il trattamento i benefici della pressoterapia alle gambe, quando dolori, intorpidimenti e formicolii (causati essenzialmente da una insufficienza venosa) saranno sensibilmente diminuiti.

La pressoterapia con bendaggio non fa altro che sublimare le azioni drenanti e sgonfianti del trattamento: applicando sulle gambe delle strisce o garze intrise di sostanze altamente ricche di principi attivi, non farai altro che favorire il drenaggio dei liquidi già iniziato con la pressoterapia.

Pressoterapia all body

I costi della pressoterapia 

Dopo aver saputo della pressoterapia a cosa serve, sarai interessata a sperimentare sulla tua stessa pelle i vantaggi della pressoterapia. Sappi che una singola seduta nei centri specializzati può arrivare a costare dai 50 ai 60 euro circa (il costo della pressoterapia oculare è inferiore e si aggira attorno ai 15-20 euro). Considera però che per ottenere i risultati sperati (soprattutto se i problemi che hai deciso di trattare sono particolarmente ostici) ti servirà completare il ciclo di sedute e questo può raggiungere anche i 500 euro.

gambe-massaggio

Per ovviare a questo dispendio economico, puoi optare per l’acquisto del macchinario per pressoterapia: se nei negozi specializzati possono sfiorare anche i 700 euro, online puoi trovare prodotti validi a costi molto più contenuti, che vanno dagli 80 ai 300 euro circa. In questo caso beneficerai della pressoterapia a un costo esiguo, realizzando nella tua casa una piccola SPA, dove usufruire della pressoterapia senza prendere appuntamenti, quando e come vuoi.

Pressoterapia: i risultati dopo quante sedute?

Ti starai chiedendo a proposito della pressoterapia, i risultati dopo quante sedute si ottengono. Non è una trattamento miracoloso: questo vuol dire che è assolutamente efficace ma solo se praticata con regolarità e costanza. Non ti basterà una sola seduta quindi ma ne serviranno almeno 8, magari da effettuarsi 2 o 3 volte alla settimana.

Ogni seduta di pressoterapia professionale può durare dai 30 ai 50 minuti, a seconda della quantità di zone da trattare: quella oculare dura invece massimo una quindicina di minuti. Ricorda però che per avere risultati soddisfacenti, devi abbinare alla pressoterapia molto movimento e una dieta sana ed equilibrata: bevi moltissima acqua ed elimina totalmente cibi fritti, alcol e soprattutto sale e grassi che non fanno altro che causare la tanto odiata ritenzione idrica. Addirittura in molti centri estetici che praticano la pressoterapia, proseguono l’intervento con bendaggi freddi oppure fanghi, per un trattamento completo e assai benefico.

Pressoterapia addome

Si può fare la pressoterapia a casa?

Il costo di un ciclo completo di pressoterapia non è certamente economico o alla portata di tutti. L’unico modo per risparmiare è comprare il macchinario più adatto, affrontando dunque una sola volta il costo iniziale e praticarla in casa.

Pressoterapia how to

I vantaggi della pressoterapia a casa sono numerosissimi in termini di tempo e comodità: non dovrai prendere appuntamenti magari in giorni per te scomodi e a orari impossibili, ma potrai fare pressoterapia quando vuoi, anche tutti i giorni. Questa possibilità si rivela ottima soprattutto se hai problemi di deambulazione e sei costretta a stare a letto. Senza contare la privacy garantita in un ambiente domestico e famigliare. L’unica accortezza però è procedere alla pressoterapia solamente previo parere medico, che potrà indirizzare le modalità più giuste del trattamento in base alla situazione clinica prospettata.

La pressoterapia fa dimagrire?

Contrastando e agendo sulla ritenzione idrica e sulla cellulite e ridefinendo gambe, braccia, glutei e addome, capirai bene quanto sia importante l’aiuto della pressoterapia al dimagrimento. Non dimenticarti poi la stimolazione nell’espellere liquidi e tossine e la maggiore ossigenazione dei tessuti, favorendo così una forma fisica più asciutta.

La pressoterapia fa dimagrire, coadiuvata però da una dieta equilibrata e lo svolgimento di un’attività fisica anche moderata: per beneficiare di questo risultato servono almeno 2 mesi di trattamento, prestando attenzione a far passare tra le varie sessioni almeno 3 giorni, in modo che il grasso sciolto dalla precedente seduta di pressoterapia abbia il tempo di essere rimosso. Una bella passeggiata poi ti aiuterà a drenare più facilmente i liquidi: con la pressoterapia, il prima e il dopo saranno davvero sorprendenti.

dieta-mima-digiuno-evidenza

Controindicazioni della pressoterapia

Si presenta come una pratica sicura la pressoterapia, ma le controindicazioni esistono. Devono evitarla infatti i soggetti che soffrono di flebiti, di lesioni cutanee, di intorpidimenti e dolori di cui ancora non si conosce la causa e di trombosi venosa: se infatti i coaguli di sangue presenti nelle vene vengono sollecitati, potrebbero scatenare conseguenze anche pericolose.

gravidanza-pelle

La pressoterapia non è adatta ai pazienti affetti da cancro, da diabete mellito per via dei capillari estremante indeboliti, da alcune tipologie di asma oppure da insufficienza cardiaca, respiratorie ed epatica. Non si consiglia poi alle donne gravide, nonostante questi soggetti soffrano molto di dolore articolare ed edematosi alle gambe.

Chi siamo? Siamo Abiby

Abiby è il servizio in abbonamento che ti permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa.
Far parte della community Abiby significa scoprire prima degli altri quello che di nuovo c’è nel mondo della bellezza, testando nuovi prodotti con i giusti consigli su come usarli al meglio. E significa ricevere promozioni e offerte per brand esclusivi e all’avanguardia.
Leggi di più
Potrebbero interessarti