Massaggio Gua Sha: lo stretching facciale contro i segni del tempo
Massaggio Gua Sha: lo stretching facciale contro i segni del tempo

Massaggio Gua Sha: lo stretching facciale contro i segni del tempo

Discende dalla medicina cinese, il massaggio Gua Sha permette con l'utilizzo di pietre di stimolare la circolazione del viso e rallentare i segni del tempo!

di - 5 maggio 2020

massaggio-gua-sha-tool

Che cos’è il massaggio Gua Sha?

Il massaggio Gua Sha è un nuovo trend in fatto di stretching facciale, una vera e propria ginnastica per il viso che permette di contrastare i segni del tempo e rendere l’ovale del viso più disteso. Questa antica tecnica di massaggio cinese viene eseguita con apposite pietre di giada o quarzo, come ad esempio il roller giada, molto popolare sui social e utilizzato dalle beauty addicted come gesto conclusivo del rituale di bellezza.

rullo-giada-mani

Letteralmente: Gua = Strofinare + Sha = Calore, indica un’antica pratica basata sui principi della medicina tradizionale cinese che sfrutta i benefici delle pietre per eseguire un massaggio viso che va a stimolare la circolazione e il sistema linfatico. Il massaggio viso Gua Sha può essere eseguito sia in dei centri esteticia sia a casa, in modalità fai da te. L’importante è agire praticando i giusti livelli di pressione, per non andare a irritiare e stressare l’epidermide del vio. Considerato come una sorta di “botox naturale” se fatto nel modo giusto, il massaggio gua sha assicura dei risultati visibili e duraturi.

Come eseguire in casa il massaggio gua sha

Il massaggio viso gua sha deve essere eseguito con delicatezza per evitare di irritare la pelle, soprattutto quella sensibile. La tecnica Gua Sha lavora su più piani: favorisce la distensione delle fasce muscolari, stimola la circolazione sanguigna superficiale, incrementa l’ossigenazione dei tessuti e intensifica il drenaggio linfatico, liberando la pelle dalle tossine.

massaggio-gua-sha-tutorial

Gua Sha maggaggio come usare la pietra cuore?

Come primo step bisogna è fondamentale applicare in maniera omogenea su tutto il viso un olio viso idratante o una crema viso molto ricca. In questo modo sarà più semplice far scivolare bene i tool di pietra sulla pelle, facendo attenzione a stendere il prodotto anche sul collo e sulle parti laterali del volto.

Il rituale di bellezza gua sha inizia dal collo. Utilizzando la pietra a cuore, applica una leggera pressione partendo dalla base del collo e terminando all’attaccatura dei capelli, con una direzione dal basso verso l’alto e facendo movimenti fluidi. Passa ai laterali, facendo scorrere la pietra dalla clavicola all’attaccatura dell’orecchio. Rimanendo nella zona del collo, fare dei movimenti (sempre dal basso verso l’altro) nella parte anteriore, in corrispondenza della trachea fino al mento.

Massaggio Gua Sha: mandibola, guance e zigomi

Proseguiamo adesso verso la mandibola, utilizzando sempre la pietra cuore ma nella parte con la curva più ampia. Tenendo ferma la pelle sul mento, iniziamo il massaggio seguendo l’osso della mandibola sempre facendo un movimento fluido dal basso verso l’alto, per entrambi i lati.

massaggio-gua-sha-zigomo

Adesso, mettete la pietra in verticale, per evitare di farvi male vi consigliamo di tenere ferma la pelle, mettendo un dito sopra l’arco di cupido. Partite dall’attaccatura del naso e seguite le rughe naso-labiali, spostando il movimento verso le guance, in modo da stimolare la circolazione e contrastare i radicali liberi. Infine, per la zona degli zigomi, massaggiate l’arcata sopracciliare (percorrendo il sopracciglio) dall’interno all’esterno, prima da un lato poi dall’altro.

massaggio-gua-sha-guancia

Come si usa il rullo di giada?

Per completare il vosto massaggio viso gua sha potete usare anche il rullo di giada un beauty tool molto di tendenza e usato anche per massaggiare le maschere viso in tessuto. Molto più semplice da utilizzare, può essere addirittura raffreddato o risaldato, va fatto scorrere sul viso per almeno 10-15 minuti affiché abbia un reale effetto benefico per la pelle.

Omorovicza

Massaggiatore Viso Rose Quartz

50

Realizzato in vero quarzo rosa, questo rullo facciale è uno strumento essenziale per qualsiasi routine di cura della pelle. Un massaggio delicato con questo rullo aiuterà a raffreddare e lenire le occhiaie e borse, migliorare la circolazione sanguigna, promuovere il drenaggio linfatico, migliorare l

Il rullo più grande serve per lavorare sulle guance, sul collo, sulle mascelle e sulla fronte mentre quello più piccolo è indicato per massaggiare le zone più delicate come: contorno occhi e labbra e naso. Il massaggio generato dallo scorrimento dei rulli stimola la microcircolazione del sangue e il drenaggio linfatico ottimizzando la naturale produzione di collagene.

massaggio-gua-sha-rullo

Grazie a questi massaggi facciali è possibile ottenere una pelle del viso dall’aspetto più elastico e compatto, naturalmente rimpolpata, contrastando la comparsa delle rughe di espressione e dei segni del tempo. In commercio è possibile trovare tool gua sha realizzati in differenti materiali: quarzo rosa, giada, ossidiana e addirittura legno. Come nel caso dei pennelli trucco anche questi accessori viso devono essere disinfettati dopo ogni utilizzo, al fine di preservare sempre la pelle pulita e priva di batteri.

massaggio-gua-sha-rulli

Cyber Monday Abiby!!!
SCOPRI L'OFFERTA
Abiby Beautybox