Le donne rosse più famose della storia: ecco chi sono!
Le donne rosse più famose della storia: ecco chi sono!

Le donne rosse più famose della storia: ecco chi sono!

Da Rita Hayworth a Jessica Rabbit, i capelli rossi sono da sempre simbolo di una sensualità dirompente, merito delle tante donne rosse che sono passate alla storia proprio grazie alla loro chioma infuocata.

Il fascino delle chiome fulve è davvero innegabile e le donne rosse più famose della storia ne sono la testimonianza. Poco importa l’età sulla carta d’identità, una chioma infuocata è da sempre sinonimo di sensualità e bellezza, infatti, le star di Hollywood che hanno scelto questo colore di capelli sono davvero tantissime: da Jessica Chastain a Emma Stone, senza dimenticare Julianne Moore, Nicole Kidman, Isla Fisher e Julia Roberts! Una tinta meno diffusa rispetto a more e bionde, ma comunque destinata a non passare inosservata anche grazie all’abbinamento con pelle di porcellana e occhi chiari. Ma chi sono state le donne rosse più famose della storia, ovvero quelle celeb che hanno definitivamente consacrato i capelli rossi a indiscusso simbolo di sex appeal? Scopriamolo insieme!

Donne rosse più famose della storia: Rita Hayworth e il fascino di Gilda

Rita Hayworth

Rita Hayworth è la diva dai capelli rossi per antonomasia, resa celebre dal ruolo di Gilda, dal fisico sensuale e dai fascianti abiti di seta. La sua è una chioma che non si dimentica – nonostante fosse tinta – grazie alle morbide onde rosse come le foglie d’autunno, acconciate perfettamente per incorniciare il viso. Una storia dolorosa, in realtà, quella della bellissima chioma della diva di Hollywood: a causa di una fronte molto bassa, tratto tipicamente latino, l’attrice fu sottoposta a delle sedute di elettrolisi per bruciare il follicolo pilifero e guadagnare qualche centimetro. Il risultato fu una chioma iconica che, una volta diventata fulva, consacrò la moglie di Orson Wells tra le donne rosse più famose della storia.

Susan Sarandon e i capelli rossi naturali da tutta la vita

Susan Sarandon

Tra le donne rosse più famose della storia non può certo mancare Susan Sarandon, che non ha mai abbandonato la sua chioma naturale, che l’ha accompagnata nella sua lunga carriera cinematografica. D’altra parte, perché rinunciare a un perfetto abbinamento tra una carnagione calda e un colore di capelli dalle sfumature vibranti e piene, tipiche dei capelli rossi? Un fascino innegabile anche a (quasi) 74 anni, ottenuto non solo grazie a una nuance irresistibile, ma anche attraverso acconciature vecchio stile, tutte boccoli e volume. Un ottimo trucchetto per far apparire il volto più giovane e disteso!

Molly Ringwald è la rossa simbolo degli anni Ottanta

Molly Ringwald

Breakfast Club, Sixteen Candles – Un compleanno da ricordare, Bella in rosa… chi non ha amato i film della bellissima – e rossissima – Molly Ringwald? Attrice simbolo degli anni Ottanta, ha interpretato moltissimi ruoli senza mai abbandonare la sua chioma infuocata, diventata il suo tratto distintivo. D’altra parte, sembra proprio che il suo successo a Hollywood sia merito anche delle sue sfumature ramate: l’attrice ha infatti dichiarato di essersi tinta i capelli di rosso su consiglio di un agente, che le propose questa colorazione per attirare al meglio l’attenzione dell’industria cinematografica. Una scelta decisamente fortunata.

Non solo attrici: Jessica Rabbit entra di diritto tra le donne rosse più famose della storia

Jessica Rabbit

Non si può parlare delle donne rosse più famose della storia senza nominare anche Jessica Rabbit, moglie di Roger Rabbit, e personaggio animato diventato iconico grazie al film Chi ha incastrato Roger Rabbit? Una sfumatura decisamente fiammante quella scelta per colorare i capelli del personaggio animato ispirato a Rita Hayworth, perfetta per esprimere tutta la femminilità di una vera e propria bomba sexy. Un ritratto decisamente ironico delle chiome fulve, reso indimenticabile anche dalla celebre battuta: “Non sono cattiva, è che mi disegnano così”.

La rossa per eccellenza degli anni Novanta è stata Geri Halliwell

Geri Halliwell

Le Spice Girls hanno infiammato i cuori di tutte le ragazze degli anni Novanta, ma non era solo il girl power del gruppo tutto al femminile ad incendiare il palco: è molto più che iconica, infatti, anche la chioma rossa – con méches bionde – di Ginger Spice, alias Geri Halliwell. Capelli decisamente fiammanti quelli della cantante, abbandonati per qualche tempo e recentemente ritrovati in occasione della Reunion con le Spice, che sembrano aver tolto al viso della Halliwell ben più di qualche anno. Insomma, in questo caso la lezione è una sola: i capelli rossi sono per sempre.

Abbonati subito ad Abiby!
Per te subito 10€ di sconto Scopri di più
Abiby Beautybox