Beauty routine per la pelle impura: la skincare contro brufoli e imperfezioni
Beauty routine per la pelle impura: la skincare contro brufoli e imperfezioni

Beauty routine per la pelle impura: la skincare contro brufoli e imperfezioni

Identikit di una pelle impura e a tendenza acneica: imperfezioni distribuite sulla zona T e non solo, lucidità, punti neri e persino qualche area del viso arrossata o molto secca. Come contrastarla? Con una beauty routine anti impurità, naturalmente!

di - 10 novembre 2020

Conoscere il proprio tipo di pelle è fondamentale per costruire una beauty routine adatta. Ecco perché ammettere di avere una pelle impura e a tendenza acneica è il primo passo per prendersene cura davvero. Le caratteristiche della pelle impura, infatti, sono poche e semplici da individuare, ma è fondamentale agire in modo specifico e tempestivo per evitare un progressivo peggioramento di pori dilatati, punti neri, sebo in eccesso e brufoli.

Per agire sulla pelle impura e sulle sue cause, infatti, è importante utilizzare prodotti specifici e trattamenti mirati a ritrovare un equilibrio cutaneo, da unire a una dieta bilanciata e uno stile di vita sano. Come creare la beauty routine perfetta per la pelle impura? Ecco tutti i consigli!

BEAUTY NEWS OGNI SETTIMANA?

Iscriviti alla newsletter di Abiby e ricevi subito il 15% di sconto sul primo piano semestrale. Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy.

Cos’è la pelle impura e quali sono le sue caratteristiche?

Basta osservare con attenzione lo stato della propria cute allo specchio per determinare il proprio tipo di pelle. L’aspetto lucido della zona T e la presenza di imperfezioni, pori dilatati ed eccesso di sebo sono, infatti, degli inequivocabili segnali di una pelle impura e bisognosa di una beauty routine ad hoc.

Non si tratta esclusivamente di una cute grassa o a tendenza acneica: una pelle impura e con pori dilatati, infatti, può avere aree del viso secche o normali, dando vita alla cosiddetta pelle mista. Allo stesso modo, pelle impura e lucidità del viso sono indice di una cute grassa, che come tale deve essere trattata. In generale, però, una pelle impura sarà caratterizzata da un’eccessiva produzione di sebo ed è importante ritrovare l’equilibrio affinché la cute riceva la giusta idratazione e sia protetta dalle aggressioni esterne.

Il primo gesto beauty essenziale per combattere le impurità della pelle è la detersione

Prendersi adeguatamente cura della pelle impura con una beauty routine su misura non è solo una questione estetica, ma anche di salute. Lo squilibrio della cute, infatti, la rende più vulnerabile e delicata. Ecco perché il primo e fondamentale step è la detersione, necessaria per eliminare il sebo la mattina e i residui di makeup e inquinamento la sera, scongiurando le irritazioni.

Lo scopo di un detergente viso per pelle grassa e impura, infatti, deve essere purificare la cute e contrastare l’alterazione del pH e del film idrolipidico attraverso ingredienti dal potere astringente come carbone vegetale, mele, aloe e amamelide. Da non dimenticare il tonico, ottimo per contrastare la pelle impura e le sue cause: l’ideale è affidarsi a una formula astringente, seboregolatrice e depurativa.

L’idratazione è l’alleata insostituibile per la beauty routine delle pelli impure

Una skincare per pelle impura non può assolutamente rinunciare alla crema idratante, che ha il compito di nutrire e opacizzare la cute. Credere che eliminare l’idratazione possa favorire la scomparsa di brufoli e imperfezioni, nonché della lucidità, è infatti un errore molto comune, ma fatale: utilizzare le giuste creme per pelle impura, infatti, può davvero fare la differenza. Specialmente se in abbinamento a un siero specifico, magari arricchito con acido salicilico e niacinamide.

Se la detersione ha lo scopo di purificare la pelle, infatti, una crema o un gel idratante hanno il compito di ristabilire l’equilibrio. Per ovviare la sensazione di oleosità legata alla pelle impura, la soluzione migliore è scegliere delle texture leggere o in gel, per non appesantire la cute.

La routine purificante ed esfoliante anti impurità della pelle

Per completare la routine settimanale, un’ottima alleata è una maschera per la pelle impura, a base di argilla ovviamente. Da applicare una o due volta la settimana, è davvero l’ideale per combattere pelle impura e pori dilatati.

Senza dimenticare che una maschera per pelle impura è il rimedio fai da te ideale: tra le ricette migliori, quelle a base di aloe vera hanno un effetto detox e lenitivo, mentre argilla verde, succo di limone e Tea Tree sapranno davvero restringere i pori. A giorni alterni, poi, una beauty routine per pelli impure deve tassativamente prevedere un trattamento esfoliante. Uno scrub purificante, ad esempio, potrà regalare alla cute ottime proprietà opacizzanti e anti-oleosità, eliminando anche imperfezioni e punti neri.

Abbonati subito ad Abiby!
Per te subito 10€ di sconto Scopri di più
Abiby Beautybox