Stiratura giapponese: il metodo Yuko per capelli come la seta

by 3 febbraio 2021
Stiratura giapponese: il metodo Yuko per capelli come la seta

La stiratura giapponese conosciuta in gergo anche con il termine di metodo Yuko, è una soluzione ottimale per chi vuole ottenere una lisciatura professionale e duratura nel tempo. Scopriamo le principali caratteristiche della tecnica, i vantaggi che offre, i costi ed eventuali rischi legati.

Che cos’è la stiratura giapponese

La stiratura giapponese è una particolare tecnica per lisciare i capelli, ideata e utilizzata per la prima volta nel 1996 nel Paese del Sol Levante da un famoso hairstylist nipponico di nome Yuko Yamashita. La tecnica offre numerosi vantaggi e soprattutto promette di lisciare anche i capelli più crespi e ricci ottenendo un risultato duraturo nel tempo. Il principale punto di forza è di donare un effetto molto duraturo peraltro non comportando alcun genere di rischio per i tuoi capelli.

La tecnica si basa essenzialmente su una perfetta combinazione tra l’utilizzo di una professionale piastra in ceramica e un prodotto lisciante a base di legami di zolfo. In questo modo si riescono a unire le molecole di cheratina del capello ottenendo un risultato finale invidiabile.

Il trattamento si sviluppa in due fasi distinte che iniziano dopo aver lavato e asciugato accuratamente i capelli.

Quando il capello è completamente asciutto si va a utilizzare la piastra in ceramica per lisciarlo. Fatto questo si procede prendendo ciocca per ciocca e applicando un prodotto specifico per la stiratura. La cosa importante è far agire il prodotto almeno per 30 minuti.

Durante questo lasso di tempo il prodotto verrà assimilato dal capello e tenderà ad asciugarsi. In seguito si dovrà nuovamente utilizzare la piastra in ceramica per lisciare e asciugare. Al termine del procedimento, potrai apprezzare una struttura della tua chioma considerevolmente cambiata rispetto al passato: la chioma sarà molto liscia e setosa. Tra l’altro, la conformazione interna dei capelli sarà cambiata nettamente per cui potrai mantenere i capelli lisci per un periodo di tempo decisamente più lungo rispetto ad altre tecniche di stiratura, comprese quelle di ultima tendenza proposte dai migliori parrucchieri e professionisti della bellezza.

Scopri i prodotti perfetti per te:

Vantaggi della stiratura giapponese

Secondo i migliori professionisti del settore la stiratura giapponese insieme alla tecnica basata sull’utilizzo della cheratina,rappresenta la migliore soluzione per avere un effetto lisciante di qualità. La tecnica è molto efficace anche perchè va a modificare la conformazione radicale del capello per cui, anche nel caso tu disponga di una chioma molto crespa e riccia, potrai ugualmente beneficiarne.

Il primo vantaggio della stiratura giapponese è di permettere un effetto lisciante soddisfacente anche se hai ricci piuttosto resistenti. In aggiunta, ti consente di godere di capelli setosi e si dimostra molto più duratura rispetto a tante altre tecniche attualmente disponibili nel settore.

In particolare, puoi mantenere i capelli lisci senza alcun genere di trattamento aggiuntivo per almeno sei mesi. Indubbiamente un bel vantaggio che ti consentirà anche di risparmiare giacché non dovrai rivolgerti al tuo parrucchiere periodicamente per pettinare adeguatamente la chioma. Possiamo senz’altro dire che puoi avere capelli lisci per sempre con la stiratura giapponese, in quanto i capelli si adatteranno a questa nuova conformazione e tenderanno a conservarla nel tempo.

Scopri i prodotti perfetti per te:

Un ulteriore vantaggio del metodo Yuko riguarda la tutela della salute e della bellezza dei capelli. Solitamente quando utilizzi con una certa frequenza le piastre in ceramica per lisciare i capelli, c’è una tendenza nel danneggiarli e sfibrarli. Tutto questo con la stiratura giapponese non avviene. Il suo segreto è nell’utilizzare un prodotto lisciante a base di proteine di soia e zolfo che sono sostanze non pericolose. Tra l’altro, i capelli rimarranno lisci e setosi come il primo giorno di trattamento anche dopo una doccia oppure nelle giornate più umide e piovose. Tutte situazioni che normalmente, con tecniche più tradizionali, tendono a far tornare il capello crespo e riccio.

L’unico aspetto negativo di questa tecnica è che, quando i capelli torneranno a crescere, ovviamente si ripresenteranno crespi oppure ricci, ma questa situazione può essere facilmente risolta con una semplice seduta dal tuo parrucchiere di fiducia.

Quanto costa lisciare i capelli con il metodo Yuko?

La stiratura giapponese, conosciuta anche con il termine di metodo Yuko, ti offre un risultato soddisfacente se vuoi avere capelli lisci e setosi. Una tecnica che però richiede una certa manualità, esperienza, l’utilizzo di prodotti professionali e attrezzature adeguate come le piastre in ceramica.

Tutto questo potrebbe indurre a pensare che questo metodo di stiratura possa essere mollto costosa. Secondo una ricerca di mercato, una buona lisciatura giapponese può avere un costo che oscilla tra un minimo di 300 euro e un massimo di 500 euro. Prezzi certamente ragguardevoli anche se si può risparmiare un po’ nel caso in cui tu abbia capelli non eccessivamente lunghi.

Inoltre, il costo può variare anche in maniera significativa in virtù della consistenza dei tuoi capelli e delle difficoltà che il parrucchiere incontrerà nel lisciare i ricci. A prescindere da tutti questi parametri, devi metttere in conto che il trattamento richide almeno una spesa di 250 euro.

Questo significa che devi diffidare di un parrucchiere che ti propone cifre più basse in quanto potrebbe utilizzare prodotti non professionali e soprattutto una piastra non adeguata. Risparmiare potrebbe ingolosirti, ma in realtà si tratterà di una spesa del tutto inutile e ti ritroverai, dopo pochi giorni, con capelli per nulla setosi e già crespi.

Scopri i prodotti perfetti per te:

Esistono rischi?

Presentando la tecnica della stiratura giapponese ti abbiamo parlato della sua straordinaria efficacia e di come riesca anche a tutelare i capelli rispetto a possibili danneggiamenti che solitamente avvengono dopo l’utilizzo di una piastra in ceramica.

La tutela viene assicurata dalla presenza di un prodotto professionale a base di proteine di soia e di zolfo ossia sostanze non pericolose per la salute della chioma. Tuttavia, dovendo utilizzare comunque una piastra chimica, ci sono alcune precauzioni che devi prendere in considerazione prima di sottoporti alla stiratura giapponese. Nello specifico, se i tuoi capelli sono estremamente fragili e sensibili oppure li hai sottoposti ad una lisciatura recentemente magari con altre tecniche, meglio lasciar passare un po’ di tempo. Infatti, in queste situazioni potrebbe essere alto il rischio di incappare in problematiche molto serie, ritrovandoti con capelli rovinati e bruciati. Il consiglio è quello di rivolgerti sempre a un professionista del settore che saprà darti indicazioni specifiche sulla base delle caratteristiche dei tuoi capelli e sui trattamenti a cui li hai sottoposti recentemente.

Dopo la stiratura potrai avere un effetto lisciante che durerà molto a lungo e che non necessita di alcun accorgimento. L’unica forma di accortezza che dovrai rispettare è quella di non utilizzare uno shampoo abrasivo.

Stiratura giapponese o metodo Yuko fai da te: si può?

Visto il costo comunque considerevole che richiede questo trattamento, potresti valutare l’opportunità di effettuare la stiratura giapponese fai da te. Ti sconsigliamo di effettuare questo genere di intervento in quanto, nonostante in commercio ci siano prodotti liscianti abbastanza forti e professionali e le piastre siano ormai quasi tutte ottimali, meglio evitare.

Infatti, è necessario avere una certa dimestichezza con questa tecnica e potresti ottenere un risultato finale assolutamente controproducente, ritrovandoti con una chioma sfibrata e con qualche ciocca bruciata. Il metodo Yuko valorizza la bellezza dei tuoi capelli e ti offre un effetto duraturo nel tempo, per cui meglio fare un investimento mirato piuttosto che rischiare di danneggiare la salute dei tuoi capelli e avere un aspetto estetico non propriamente adeguato.

Beauty news ogni settimana?
Iscriviti alla newsletter di Abiby e ricevi subito il 15% di sconto sul primo piano semestrale. Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy.

Chi siamo? Siamo Abiby

Abiby è il servizio in abbonamento che ti permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa.
Far parte della community Abiby significa scoprire prima degli altri quello che di nuovo c’è nel mondo della bellezza, testando nuovi prodotti con i giusti consigli su come usarli al meglio. E significa ricevere promozioni e offerte per brand esclusivi e all’avanguardia.
Leggi di più
Potrebbero interessarti