Beauty trend: come realizzare le lentiggini finte

L'ultimo trend del momento? Aggiungere le graziose macchioline sul naso ed intorno agli occhi per un effetto super naturale!

La moda è spesso protagonista di un processo di metamorfosi continuo e, di volta in volta, cambia la propria espressione. I colori caldi e fantasiosi dell’estate lasceranno presto il posto alle tonalità più scure del periodo invernale e le tendenze in fatto di look si sostituiranno continuamente in questo vortice fashion. I beauty trend sono in continua evoluzione e, per quanto in alcuni casi possano essere passeggeri, in altri possono lasciare il segno: ecco il caso delle lentiggini finte.

Odiate da chi le ha naturalmente e amate da chi non le possiede, sono oggi particolarmente di moda: queste piccole macchiette sono infatti in grado di rendere innocente ed attraente lo sguardo e, se esaltate con un make up ad hoc possono trasformarsi facilmente in un elemento che ti renderà riconoscibile e indimenticabile.

Come realizzare le lentiggini finte

Le passerelle delle ultime sfilate di moda hanno visto tantissime modelle sfoggiare un trucco effetto natural contornato da piccole lentiggini finte, il trend make up del momento!

Se già dopo il Royal Wedding tutte volevano le lentiggini della bella Meghan Markle, è con Instagram che le lentiggini finte sono diventate un’ossessione, trasformandosi in un vero e proprio must have. Di solito le lentiggini appartengono naturalmente alle persone dalla carnagione molto chiara, occhi azzurri o verdi e capelli biondi o rossi e costellano il viso soprattutto nei periodi estivi, quando il sole le esalta. I piccoli puntini marroni o beige (in base alla tua carnagione e all’effetto che vuoi ottenere, più intenso o più delicato) riescono a donare a chi li possiede un tocco molto più naturale, il cosiddetto “aspetto acqua e sapone“.

Ma come fare se Madre Natura non ti ha dato questa fortuna? Niente paura! Ecco che fashion e beauty blogger vengono in tuo soccorso, promuovendo numerosi metodi per poter avere lentiggini finte ma realistiche, da abbinare ad un trucco nude per rendere il tuo viso più fresco e naturale. Sei pronta a trasformarti? Vediamo come avere delle fantastiche lentiggini!

Lentiggini finte con autoabbronzante

Un primo modo per ottenere lentiggini finte – che sembrano vere – prevede l’utilizzo dell’autoabbronzante in crema. Il vantaggio di utilizzare questa tecnica risiede nel risultato che può durare fino a una settimana dall’applicazione a patto che tu abbia preparato con cura la pelle alla base.

Per realizzare le lentiggini finte con l’autoabbronzante dovrai procurarti prima di tutto un prodotto che sia facile da stendere e che si asciughi rapidamente, oltre ad intonarsi al tuo incarnato.
Tra le numerose alternative in commercio, se sei alle prime armi e temi di ottenere un risultato poco uniforme, potrai ricorrere alle formulazioni in spray, perfette per avere delle lentiggini con effetto natural. Ecco come procedere: dopo aver lavato il viso con un detergente delicato, spruzza dell’autoabbronzante su un piattino, quasi come se fosse la tavolozza di colori di un pittore. Con un pennellino da eyeliner, prendi una piccola quantità di autoabbronzante e picchietta dei puntini sul naso o sulle guance – insomma, su quelle zone del viso in cui le lentiggini compaiono naturalmente. Inizia con pochi puntini sparsi, poi aggiungine di più fino ad ottenere il risultato desiderato. Successivamente, premi con il dito indice sui puntini per farli sembrare più naturali e variando la pressione del dito, potrai ottenere un effetto più o meno definito per le tue lentiggini. Infine, aspetta che si asciughino.

Ricordati di non esfoliare la pelle per almeno una settimana: in questo modo, renderai le tue lentiggini più durature.

Lentiggini con spazzolino

Un altro metodo molto utilizzato per avere le lentiggini è quello che prevede l’utilizzo dell’henné e di uno spazzolino da denti… strano a dirsi, ma è proprio così! Anche se questo strumento è noto soprattutto per l’igiene orale, trova applicazione anche nella realizzazione delle lentiggini.

Il procedimento è molto semplice: dopo aver preparato o acquistato un classico henné per capelli, immergi al suo interno lo spazzolino da denti e poi premilo sulle zone del viso dove vuoi avere le lentiggini. In seguito, aspetta almeno due ore per far asciugare bene le lentiggini di henné in viso che dureranno circa una settimana.

Lentiggini tatuate

Se il vero tormentone delle beauty blogger sui social era costituito dalle sopracciglia tatuate, adesso il trend di punta è Freckling, cioè la moda delle lentiggini tattoo che si ottengono con una tecnica molto particolare: una micro puntura sul viso rilascerà sulla pelle piccoli puntini colorati semipermanenti (la loro durata va dai 2 ai 3 anni). Dopo questa “iniezione di colore”, la pelle dopo un leggero gonfiore di qualche ora, mostrerà le lentiggini in tutto il loro splendore.

Lentiggini con make up

Si tratta di una tecnica meno permanente della precedente, nonché più veloce ed economica che ti permetterà – comunque – di avere lentiggini finte perfette: ecco come fare!
Dopo aver completato il make up viso (che prevede crema idratante, fondotinta e correttore), prendi una matita occhi o una matita per le sopracciglia di qualche tonalità più scura rispetto al colore della tua pelle. Per disegnare le lentiggini, devi eseguire un movimento che i make up artist hanno definito “staccato”, molto rapido ed immediato: inizia facendo dei puntini in modo casuale, concentrandoti soprattutto sulla zona del naso e degli zigomi. Con il dito, picchietta leggermente sulle lentiggini per avere un effetto più naturale e, in seguito, applica della cipria per fissare il trucco e farlo durare il più a lungo possibile.

Brow lift perfecting liner
Studio 10

Brow lift perfecting liner

Scolpisce e illumina lo sguardo per un colorito naturale per sopracciglia definite

24,00

Lentiggini con stencil

Ultima modalità, ma non per questo meno pratica, è lo stencil: si tratta un adesivo a forma di triangolo da stendere sulle zone interessate su cui poi applicare il trucco. Non è ancora possibile acquistarlo, ma presto verrà lanciato sul mercato un kit per lentiggini finte (chiamato Freck Yourself) che include non solo l’adesivo, ma anche uno specifico correttore da applicare sullo stencil. Dopo aver fatto aderire il trucco allo stencil, potrai rimuovere l’adesivo ed immediatamente il tuo viso sarà pieno di quei piccoli puntini tanto desiderati! L’effetto durerà per circa due giorni e avrai delle lentiggini che daranno al volto una veste nuova e naturale.

E tu quale tecnica sceglierai? Stencil oppure lentiggini tattoo? Scopri quella più adatta a te e lascia tutti senza fiato con le tue bellissime lentiggini!

Prova la Beauty Box Abiby!

Con Abiby ordini online e ricevi prodotti di qualità direttamente a casa tua. Ogni mese selezioniamo per te nuovi brand da scoprire e dei quali innamorarti. È facile, prova subito!