Ricette natalizie 4 dolci per tutti i gusti! Anche Vegan e Gluten Free

by 10 dicembre 2020
Ricette natalizie 4 dolci per tutti i gusti! Anche Vegan e Gluten Free

Accendente i forni e scoprite le nostre ricette natalizie preferite per biscotti e torte fatte in casa!

Mancano 14 giorni al Natale e se siete delle Babbo Natale addicted allora non ci stupiremmo di sapere che nella vostra cucina già stanno iniziano i preparativi per il menù di Natale. «Quest’anno mettiamo più luci» direbbe mia madre e per accontentare il suo (esagerato) spirito natalizio in famiglia abbiamo istituito la giornata delle luci. Se anche voi in famiglia avete una appassionata del Natale allora questo è il post che fa per voi! Biscotti a forma di omino di zenzero, torta Spice, e biscotti vegani e senza glutine… abbiamo pensato ai gusti di tutti.

Ebbene, riscaldate i forni, mettete la playlist di Natale di Abiby e preparatevi ad infarinarvi le mani!

Beauty news ogni settimana?
Iscriviti alla newsletter di Abiby e ricevi subito il 15% di sconto sul primo piano semestrale. Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy.

1) Biscotti di Natale Pan di Zenzero

Per le feste di Natale non possono assolutamente mancare i biscotti a forma di omino di zenzero, i Gingerbread ormai sono una tradizione anche nel nostro paese, il loro sapore ricco e speziato piace anche ai più piccoli. Cucinarli è un divertimento per tutta la famiglia e per decorarli vi basterà preparare un po’ di ghiaccia reale e sbizzarrirvi con caramelle gommose e confetti. Chi meglio di Giallo Zafferano per insegnarci la ricetta?

Ingredienti biscotti: 

  • Zenzero in polvere 5 g
  • Farina 00 350 g
  • Chiodi di garofano macinati 1 pizzico
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Cannella in polvere 5 g
  • Bicarbonato ¼ cucchiaino
  • Zucchero 160 g Burro freddo di frigo 110 g
  • Uova 1
  • Sale fino 1 pizzico
  • Miele 50 g

Ingredienti per la ghiaccia reale:

  • Zucchero a velo 150 g
  • Albumi 1

Preparazione:

Per realizzare i biscotti di Pan di zenzero iniziate dalla frolla speziata: versate nel mixer munito di lame la farina e tutte le spezie: i chiodi di garofano macinati, la cannella in polvere, la noce moscata grattugiata e lo zenzero in polvere. Aggiungete anche 1/4 di cucchiaino di bicarbonato, lo zucchero semolato. Quindi unite un pizzico di sale e versate il miele.

Per ultimo versate il burro freddo di frigo tagliato a dadini, frullate il composto ad intermittenza per non scaldare eccessivamente l’impasto fino a ottenere una consistenza sabbiosa. Versate il composto sul piano di lavoro e formate la classica fontana. Versate l’uovo al centro e incorporatelo all’impasto prima con la forchetta poi con le mani. Impastate velocemente e una volta che l’impasto avrà preso consistenza, formate un panetto piatto e copritelo con pellicola trasparente. Ponete l’impasto a rassodare in frigorifero per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto, stendetelo con il mattarello su una spianatoia infarinata ad uno spessore tra i 7 mm e 1 cm.

Ritagliate la frolla con le formine natalizie che preferite, noi abbiamo scelto i classici omini di Pan di zenzero. Trasferite i biscotti su una leccarda rivestita con carta da forno e cuocete i biscotti in forno statico preriscaldato a 170° per circa 15 minuti.

Intanto preparate la ghiaccia reale: versate gli albumi in una ciotola, iniziate a montare con le fruste elettriche a media velocità e incorporate poco a poco lo zucchero a velo aiutandovi con un cucchiaio. A questo punto trasferite la glassa in una sac-à-poche e decorate i biscotti.

2) Spice Cake la “classica” torta americana del Natale

La Spice Cake è la classica torta autunnale che si vede in tutti i film natalizi americani. Un trionfo di spezie è caratterizzata da un avvolgente colore rosso che richiama i colori delle foglie e ha un profumo inebriante che ricorda le coccole, il relax della copertina sul divano e l’abbraccio di chi ami. Da rendere ancora più gustosa con la glassa al formaggio abbiamo trovato una ricetta Made in NY da leccarsi i baffi!

Ingredienti:

  • Farina – base
  • Lievito in polvere, bicarbonato di sodio – lievitazione
  • Cannella, noce moscata, zenzero, pepe, chiodi di garofano – sapore speziato
  • Zucchero di canna – dolcificante
  • Olio vegetale, salsa di mele non zuccherata, latticello – tenerezza e umidità
  • Uova – legante
  • Vaniglia, sale – sapore in più
  • Pecan – contrasto strutturale

Ingredienti per la glassa

  • Zucchero a velo – dolcificante
  • Crema di formaggio, vaniglia – sapore
  • Burro – umidità

Preparazione:

Preriscaldare il forno e preparare la teglia. Unite gli ingredienti secchi e le spezie, a questo punto mescolate lo zucchero di canna con olio vegetale e salsa di mele, quindi unire le uova e la vaniglia. Aggiungete due aggiunte di ingredienti secchi alternati al latticello e versate il composto nella teglia. Cuocete per 30/40 minuti a 180°.

Preparare la glassa di crema di formaggio e spalmatela sulla torta raffreddata, cospargere di noci pecan per decorare.

3) Biscotti di Natale senza glutine e lattosio

Come abbiamo detto all’inizio del post, abbiamo voluto inserire tra le ricette di Natale anche delle opzioni per coloro che hanno allergie o intolleranze. I biscotti di Natale senza glutine sono una ricetta di Sonia Peronaci che potete leggere anche sul suo sito web dove troverete anche tantissime altre ricette per il Natale.

Ingredienti:

  • farina senza glutine 280 g
  • farina di tapioca 70 g
  • margarina 200 g
  • tuorli 6
  • zucchero a velo 120 g
  • gomma di xantano 6 g (o farina di guar)
  • bacca di vaniglia 1 (o la scorza grattugiata di un’arancia o di un limone non trattati)

Ingredienti per la ghiaccia reale:

  • albume a temperatura ambiente 30 g (di 1 uovo medio)
  • zucchero a velo 150 g
  • succo di limone 3-4 gocce
  • coloranti alimentari in gel rosso e verde scuro, idrosolubili

Preparazione:

Per fare la pasta frolla senza glutine e lattosio metti nella tazza di un food processor gli ingredienti secchi: farina senza glutine con la gomma di xantano, farina di tapioca e infine zucchero a velo. Aggiungi anche la margarina fredda da frigorifero a cubetti; aziona per ottenere una consistenza molto sabbiosa. Spegni la macchina e unisci i semini interni di una bacca di vaniglia e i tuorli.

Termina di impastare a mano, ottenendo un composto liscio e omogeneo e lascialo riposare in frigorifero (…). Ora che la frolla è ben compatta e fredda, stendila con un mattarello sul piano di lavoro infarinato, fino allo spessore di 5 mm circa.  Ottieni i biscottini usandoli con coppa pasta delle forme e dimensioni che preferisci. Più l’impasto è freddo – i singoli biscottini sono freddi – e più manterranno la forma in cottura. 

Cuocili in forno statico preriscaldato a 170° per 12-15 minuti.

4) Mini tortine alle amarene e cioccolato fondente Vegan

Anche per la ricetta Vegan ci siamo affidati alle abili mani di vegolosi.it dove potete trovare tantissime ricette vegane per tutti i giorni e per il menù di Natale. Un dolcetto che unisce l’amaro del cacao alla meravigliosa dolcezza delle amarene sciroppate, perfetto anche per le feste natalizie.

Ingredienti:

  • 300 g farina integrale
  • 130 g zucchero di canna grezzo
  • 260 g latte di soia (o altro latte vegetale)
  • 100 g olio di semi di girasole
  • 20 g cacao
  • 4 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 1 bustina di lievito (cremor tartaro)
  • 1 pizzico di vaniglia in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 200 g amarene sciroppate
  • 150 g cioccolato fondente

Preparazione:

In una ciotola riunite la farina integrale, lo zucchero di canna grezzo, il cacao, il lievito, la vaniglia e il pizzico di sale. Mescolate con un cucchiaio di legno, poi aggiungete gli ingredienti liquidi: il latte vegetale, l’olio di semi di girasole e lo sciroppo d’acero. Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Foderato una tortiera con carta forno, versate l’impasto e infornate in forno statico a 180°C per 45 minuti. Una volta cotta, sfornate la torta e lasciatela raffreddare completamente.

Versate nel bicchiere alto del minipimer le amarene con 3 cucchiai del loro sciroppo e frullate fino ad ottenere una crema liscia. Una volta raffreddata la torta tagliatela a metà orizzontalmente usando un coltello o un filo, e farcitela con la crema di amarene.

Tagliate la torta a cubotti di circa 4-5 cm di lato. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, lasciatelo intiepidire leggermente e colatene un cucchiaio su ciascuna tortina. Fate raffreddare completamente e servite.

Chi siamo? Siamo Abiby

Abiby è il servizio in abbonamento che ti permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa.
Far parte della community Abiby significa scoprire prima degli altri quello che di nuovo c’è nel mondo della bellezza, testando nuovi prodotti con i giusti consigli su come usarli al meglio. E significa ricevere promozioni e offerte per brand esclusivi e all’avanguardia.
Leggi di più
Potrebbero interessarti