Truccare gli occhi grandi: come valorizzarli
Truccare gli occhi grandi: come valorizzarli

Truccare gli occhi grandi: come valorizzarli

Gli occhi grandi donano uno sguardo sensuale, ecco qualche consiglio per valorizzarli al massimo

Gli occhi rappresentano senza dubbio una delle parti fondamentali del viso. Lo sguardo infatti cattura immediatamente l’attenzione, per questo molte vogliono valorizzarlo nel modo giusto attraverso un make-up particolare e che si addica ai propri lineamenti. C’è chi vorrebbe ingrandire gli occhi con il trucco, o chi si chiede quale colore di ombretto scegliere in base al proprio colore di occhi – insomma, non tutti i trucchi sono adatti a qualsiasi tipologia di occhio e in base alla forma e alle dimensioni si sceglierà la tecnica che meglio valorizza la propria forma.

Tra i tipi di occhi più comuni ci sono senz’altro gli occhi grandi, che per alcune donne possono rappresentare un punto di forza mentre per altre possono essere motivo di disagio. Imparare come truccare gli occhi grandi e tondi significa scegliere il make-up giusto per allungarli ed enfatizzarli, valorizzando lo sguardo ampio e dolce. Molte donne sognano di avere il cosiddetto sguardo da gatta, sensuale e accattivante: con un buon make-up si possono ottenere diversi effetti, modificando la forma del proprio occhio ed evitando eventuali inestetismi. Un buon trucco per occhi sporgenti e grandi però non deve risultare eccessivo poiché la virtù sta nella misura. Ecco quindi alcuni pratici consigli per truccare gli occhi grandi.

1

Come truccare gli occhi grandi : lo smokey eyes

Un trucco per occhi tondi molto valido consiste nel realizzare uno smokey eyes non troppo carico. Questo trucco infatti permette di allungare otticamente l’occhio, focalizzandosi sull’angolo esterno. Un consiglio è quello di utilizzare degli ombretti opachi e scuri che tendono a rimpicciolire ed intensificare lo sguardo – è invece preferibile evitare tutti gli ombretti troppo luminosi. Per creare uno smokey eyes per occhi grandi devi usare un pennello piatto per applicare l’ombretto sulla palpebra mobile, avendo cura di coprirla interamente.

Successivamente usa un pennello da sfumatura abbastanza grande e sfuma per ottenere un effetto più leggero. All’attaccatura delle ciglia invece utilizza una matita nera oppure un eyeliner e crea una riga sottile fino all’esterno dell’occhio. Se vuoi ottenere un risultato ottimale prediligi un eyeliner in gel: quest’ultimo non solo è più semplice da utilizzare ma regala anche un effetto opaco che tende ad allungare maggiormente il tuo occhio.

Stylographic Eyeliner
Lord & Berry

Stylographic Eyeliner

22

L’Eyeliner ispirato alle caratteristiche della calligrafia giapponese.

Aggiungi

Nella parte inferiore invece usa un kajal, che andrà a restringere il perimetro dell’occhio. Abbonda con il mascara facendo più passate oppure utilizza delle ciglia finte che ti daranno immediatamente l’effetto sguardo da gatta. Per le ciglia inferiori invece evita di utilizzare il mascara poiché questo accorgimento tende ad ingrandire ancora di più l’occhio. Nell’ applicazione del mascara inoltre cerca di concentrarti di più sulla parte esterna dell’occhio. Se può esserti utile puoi anche adoperare un piegaciglia che le incurverà ed eviterà che diventino dritte nel corso della giornata.

Mettere mascara oer occhi grandi

Nella parte del dotto lacrimale, per creare un buon trucco per occhi grandi, non dimenticare di fare un punto luce. Quest’ultimo serve a enfatizzare lo sguardo che altrimenti apparirebbe cupo e spento. Solo in tal caso quindi puoi usare un ombretto shimmer oppure un illuminante dai toni molto chiari come il bianco, l’oro, l’avorio o il color champagne.

2

Enfatizza la piega dell’occhio e l’attaccatura delle ciglia

I punti da valorizzare per ci ha gli occhi grandi sono di sicuro le ciglia e la piega dell’occhio – questo soprattutto se la palpebra risulta “nascosta”. Per enfatizzare questa parte dell’occhio bisogna giocare con alcuni ombretti che vadano a creare una sorta di gradazione per ottenere un effetto chiaroscuro, praticamente un leggero cut crease che rende lo sguardo ancora più profondo.

I passaggi da effettuare sono molto semplici ma indispensabili per ottenere un occhio allungato e definito:

  • sfuma un ombretto più scuro, ma non troppo cupo nella piega dell’occhio utilizzando un apposito pennello da sfumatura
  • non creare chiazze di colore ma sfuma accuratamente fino ad ottenere un risultato omogeneo
  • sulla palpebra mobile invece usa un ombretto più chiaro in modo tale da illuminare la zona

Con questa tecnica avrai realizzato un trucco semplice per occhi grandi, che risulteranno più profondi e intensi grazie alle ombre create. Un altro passaggio indispensabile per creare un trucco per chi ha gli occhi grandi è definire l’attaccatura delle ciglia. Quest’ultima deve essere messa in risalto mediante l’uso di una matita da sfumatura o di un eyeliner.

3

Sfrutta eyeliner e matita

Se per chi ha gli occhi piccoli, utilizzare matita ed eyeliner può essere un problema (non c’è molto spazio per disegnare linee e forme), per chi ha gli occhi grandi invece questi strumenti sono praticamente fondamentali. L’eyeliner è uno degli elementi indispensabili, perché da una parte enfatizza appunto l’attaccatura delle ciglia e dall’altra permette di rendere l’occhio otticamente più allungato e sensuale, in caso tu abbia occhi particolarmente tondi e sporgenti. Crea una linea molto sottile che vada a seguire perfettamente l’attaccatura delle ciglia, e osa con una “codina” molto esterna solo per occasioni speciali.

Anche la matita nera o kajal è perfetta per truccare gli occhi grandi, da una parte puoi incorniciare la parte superiore dell’occhio, sottolineando le ciglia, dall’altra la parte inferiore (applicando la matita nella rima interna o addirittura sulle ciglia inferiori). Quando applichi la matita, continua fino al di fuori della parte finale dell’occhio, creando una sorta di linguetta – il tratto della matita non deve risultare come una linea netta e precisa ma va ben sfumata.

Occhi grandi trucco

Trucca gli occhi grandi in base al colore

Trucco per occhi grandi castani

Tra i consigli di trucco per occhi grandi marroni c’è senza dubbio quello di utilizzare dei colori complementari che vadano a enfatizzare le sfumature dell’occhio. Seguendo la regola di base che le nuance chiare ingrandiscono l’occhio e quelle scure lo rimpiccioliscono, devi puntare su colorazioni come il marrone, il verde, il viola scuro oppure il blu notte. Da evitare sono invece le matite beige o dai colori pastello da utilizzare all’interno dell’occhio. Al contrario puoi utilizzare una matita nera o marrone scuro da sfumare sia sulla parte superiore che su quella inferiore. Utilizza tanto mascara e pettina bene le ciglia portandole verso l’esterno.

Trucco occhi azzurri grandi

Allo stesso modo anche un trucco per occhi azzurri grandi deve essere caratterizzato da colorazioni che vadano a esaltare il colore dell’occhio. A differenza di quelli marroni, gli occhi azzurri tendono a risaltare maggiormente ma ciò non vuol dire che non possano essere valorizzati al meglio. Uno smokey eyes nero è l’ideale per concentrare tutta l’attenzione sugli occhi chiari. L’ombretto nero deve essere applicato su tutta la palpebra mobile, dopodiché va sfumato con un pennello specifico. In questo caso è possibile evitare la matita nera o l’eyeliner all’attaccatura delle ciglia ma al contrario si possono usare delle ciglia finte oppure un mascara allungante.

Close
Abbonati subito ad Abiby!
Per te subito 10€ di sconto Scopri di più
Abiby Beautybox