Microblading o sopracciglia tatuate?

Diciamocelo: le sopracciglia sono il contorno perfetto per il nostro sguardo, il tocco finale che completa qualsiasi tipo di trucco occhi. Ecco perché averle sempre definite, curate, come dire… disegnate sul volto è importantissimo, queste sono infatti parte integrante della nostra espressione e dello sguardo. Può essere un fattore solo estetico, la necessità di perfezione duratura nel tempo, oppure anche una grande opportunità per chi soffre di un’arcata sopraccigliare compromessa: in ogni caso il desiderio o ossessione di avere delle sopracciglia perfette è parte della beauty routine di ogni donna, e di sicuro esistono varie soluzioni a questo “problema”.

Tra le tecniche di trucco semipermanente o permanente, non può mancare il tatuaggio estetico. Avere delle sopracciglia tatuate effetto naturale risolve qualsiasi tipologia di preoccupazione, certo però che oltre ad affidarsi a degli esperti per l’esecuzione del tattoo è anche importante informarsi su quali tecniche esistono, quanto durano gli effetti, i costi e gli eventuali ritocchi, così da eseguire una vera e propria scelta di successo per un look impeccabile, oltre che trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze!

Generalmente, quando si pensa alle sopracciglia tatuate semipermanenti ci si imbatte nelle tecniche di microblanding o tatuaggio.

Prova la Beauty Box Abiby!

Con Abiby ordini online e ricevi prodotti di qualità direttamente a casa tua. Ogni mese selezioniamo per te nuovi brand da scoprire e dei quali innamorarti. È facile, prova subito!

Cos’è il microblading

Anche il microblanding fa parte della “famiglia dei tatuaggi”, cioè una deformazione artificiale permanente dei tessuti cutanei, tramite aghi o lamette. Per microblanding s’intende l’esecuzione di piccoli tagli attraverso l’uso di piccole e sottili lamette (“micro-blanding” difatti significa “piccola – lama”) dove poi inserire il colore. Nel microblanding sopracciglia, la tecnica di disegno dell’arcata è prettamente manuale, al contrario del tatuaggio estetico che prevede l’utilizzo della classica macchina per tatuaggi.

Negli ultimi anni il tatuaggio microblanding sopracciglia è diventato famoso anche in Italia, e vale la pena prenderlo in considerazione. Infatti, al contrario di qualsiasi tatuaggio, i pigmenti del microblanding sopracciglia vengono inseriti nel primo strato sotto pelle, e cioè l’epidermide. Lo strato interessato è quindi meno profondo di un tatuaggio tradizionale, offrendo la possibilità di poter ritoccare nel tempo le nostre sopracciglia in armonia con i cambiamenti del viso.

In sostanza il risultato del microblanding può assomigliare molto a ciò che si ottiene dalle sopracciglia tatuate a pelo.

Come tatuare le sopracciglia

Decidere di tatuarsi le sopracciglia è una “raffinata” soluzione che tiene in considerazione vari dettagli: il colore del pelo da riprodurre e la forma dell’intera arcata sopraccigliare, magari aggiungendo un effetto lifting nella parte esteriore della stessa cosí da donare maggior espressione agli occhi.

Può anche essere una soluzione semipermanente per correggere le arcate danneggiate, magari per epilazioni errate o per malattie riguardanti proprio i peli, come l’alopecia, che provocano assenza di peli a tratti o totale.

Dunque come procedere?

1

Fidati degli esperti

Innanzitutto è doveroso affidarsi ad un operatore esperto di settore, che stia al passo con le nuove tecniche e tendenze e che offra diversi servizi su cui scegliere.
È importante che l’esperto di turno ci garantisca l’ effetto naturale del tatuaggio sopracciglia, che sia chiaro quindi che l’esecuzione di tale tattoo avvenga a micro-tratti, cioè pelo per pelo. Solo in questo modo, infatti, è possibile riprodurre quella naturalezza… ridisegnandola tale e quale a com’è in natura!

2

Prepararsi all’esecuzione

Verrà studiato il nostro volto, la nostra intera fisionomia, e sulla base dell’effetto che vogliamo ottenere e della creatività dell’operatore, verrà disegnata la nostra arcata sopraccigliare con la classica matita, una sorta di anteprima di ciò che poi visualizzeremo davanti lo specchio, il nostro make up finalmente indelebile.

3

Il colore giusto

Arrivati a questo punto si sceglie quale tecnica utilizzare ed il colore del pigmento più adatto alle nostre esigenze. Il colore del pigmento, invece, deve tener conto della tecnica di utilizzo e della frequenza dei ritocchi previsti. Scegliere se avere un colore forte, marcato, che si noti oppure se restare su colori ed effetti sfumati. La superficialità dell’inserimento di pigmento di colore per il microblanding può garantire effetti meno incisivi del tatuaggio. Ma il tutto è da valutare tenendo conto anche dell’età, dell’esposizione al sole e dell’utilizzo dei farmaci della persona.

4

Manutenzione

Le sopracciglia tatuate o le sopracciglia microblanding, come tutti i tatuaggi, prevedono i classici requisiti di non esposizione al sole, o di evitare la piscina, sauna e bagno turco o comunque tutto ciò che provoca sudore per almeno 10/15 giorni, in modo che le micro-ferite si secchino ed asciughino cosí da guarire. Sia nella fase pre-tattoo che nella fase curativa, è ottimale mantenere la pelle idratata con l’applicazione di creme apposite.

In generale, i ritocchi dipendono sempre dal tipo di pelle e dalla persona, ma si stima che dopo la prima seduta il ritocco obbligatorio per le sopracciglia tatuate sia dopo 40-50 giorni, mentre per il microblanding dopo 3-4 settimane. Si passa poi ai ritocchi periodici, che variano da persona a persona ma che comunque si conta siano annuali.

Ok, dunque forma, colore, tecnica, ritocchi, ma tatuare le sopracciglia che costo ha?

Tatuare le sopracciglia è cosí un lavoro di fino che, se svolto con accuratezza, può diventare un gran bell’investimento a lungo termine. Molto dipende dallo studio estetico e dalla professionalità dell’esperto a cui ci rivolgiamo, ma in generale il costo delle sopracciglia tatuate o del microblanding sopracciglia varia dai 300/500 euro per la prima seduta. Chiaramente, esistono situazioni in cui il prezzo potrebbe salire anche ad 800euro.

Invece, per quanto riguarda i ritocchi, questi partono dagli 80 euro per il primo ritocco obbligatorio, oppure se si tratta di ritocchi annuali periodici oscillano dai 150/200 euro a seduta.

Microblanding vs Sopracciglia Tatuate: scopri le differenze

Entrambe le tecniche soddisfano un unico obiettivo: avere delle sopracciglia perfette e durature. Sulle domande più frequenti riguardante dolore, rischi, costi, durata e vantaggi in effetti sono davvero simili e per questo in genere vengono confusi. In realtà, non è proprio cosí e in base alle necessità differenti può esser consigliata una piuttosto che l’altra!

Ciò che le caratterizza e differenzia è la profondità di inserimento del pigmento di colore nella pelle.

Da un lato abbiamo il microblanding il cui taglietto e il deposito colore si ferma al primo strato della pelle, l’epidermide, e dall’altro lato abbiamo il tatuaggio che invece incide e riempie di colore fino lo strato più profondo della pelle, cioè il derma.

Inoltre, i taglietti provocati dal microblanding sono eseguiti con una tecnica manuale, mentre il tatuaggio è una tecnica meccanica, utilizza infatti la classica macchina per tatuaggi (la pistola per tatuaggi).

Le sopracciglie tatuate, come il contorno labbra e  l’ eyeliner, sono parti delicate del nostro viso, parte del trucco permanente ma essendo situate su zone a forte esposizione devono essere ritoccate periodicamente, sia per mantenere il colore nel tempo che riarmonizzare le forme con i cambiamenti del volto, diventando per tanto trucco semipermanente.

Utilizzare la tecnica del microblanding può combinare il tutto rimanendo su una parte più superficiale della pelle.