Capelli ricci, mossi o lisci? Ecco il modo giusto di asciugarli
Capelli ricci, mossi o lisci? Ecco il modo giusto di asciugarli

Capelli ricci, mossi o lisci? Ecco il modo giusto di asciugarli

Non preoccuparti, non bisogna essere degli esperti parrucchieri per realizzare la piega: basta asciugare i capelli utilizzando le tecniche corrette e seguendo i consigli degli esperti.

Una piega perfetta e realizzata in poco tempo non è un sogno, anzi può diventare realtà, se si seguono i suggerimenti degli hair stylist, ma soprattutto bisogna conoscere la tecnica giusta di asciugatura che si differenzia in base alla tua chioma. Una piega come dal parrucchiere è possibile solo se si impara come asciugare i cappelli, difatti questo è il primo passo per avere una chioma fluente e curata e che sia sempre in ordine. Per poter asciugare i capelli è necessario utilizzare gli strumenti adatti: per asciugare i capelli ricci si è soliti usare il diffusore, mentre per un effetto più naturale potete anche utilizzare un semplice phon o addirittura non asciugarli. In questa guida ti insegneremo come asciugare i tutti i tipi di capelli, con l’ausilio di phon o di diffusore: vedrai come la tua piega diventerà impeccabile.

Come asciugare i capelli ricci

Se hai capelli ricci ma quando li asciughi a casa non hanno volume e sembrano crespi e poco disciplinati, possiamo aiutarti con qualche consiglio semplice. Oltre ai classici rimedi contro i capelli crespi, come olio di cocco o olio di semi di lino, potresti dover usare alcuni prodotti specifici o semplicemente dedicare qualche minuto in più all’asciugatura.

Polvere Volumizzante
Eslabondexx

Polvere Volumizzante

17,5

Polvere volumizzante per capelli.

Aggiungi

Se hai i capelli lunghi e spessi che tendono ad appiattirsi, gli esperti hair stylist suggeriscono di utilizzare la tecnica del clipping per dare volume ed evitare l’effetto crespo. Dopo aver lavato i capelli, con un panno in microfibra tampona la chioma per eliminare l’acqua in eccesso e poi pettinali delicatamente cercando di districarli, ma attenzione non usare spazzole con denti troppo stretti per non spezzare i capelli. Per il clipping, bisogna suddividere i capelli in ciocche (almeno 6-7) e fissarli con delle clip/becchi d’oca al cuoio cappelluto e procedere all’asciugatura con un phon dotato di diffusore. Per rendere il clipping efficace e asciugare i cappelli con il diffusore, cerca di partire dalle radici fino alle punte e poi elimina le clip senza rovinare il riccio. Per delle onde morbidissime, puoi fissare i capelli dietro le orecchie con delle forcine e procedere con un’asciugatura completa a temperatura media. Ecco un video-tutorial della tecnica clipping:

Come asciugare i capelli corti

Se hai capelli corti e ricci, tendenti al crespo, per poter avere una piega perfetta, il clipping non è la tecnica adatta, ma devi assolutamente usare il plopping che elimina l’antiestetico effetto crespo. Il plopping è la tecnica suggerita per asciugare i capelli ricci senza diffusore e senza asciugacapelli: terminato il lavaggio dei capelli e averli tamponati, prendi un asciugamano in microfibra e appoggiaci la testa sopra cercando di non sparpagliarli troppo e avvolgi il lato lungo del panno sulla nuca e allo stesso tempo fissa le due estremità sempre sulla nuca, cercando di creare un turbante. Lascia che i capelli si asciughino completamente e rimuovi l’asciugamano, avrai imparato come asciugare i capelli ricci corti – anche Clio ha testato la tecnica!

Il plopping è la tecnica più utilizzata anche per asciugare i capelli corti mossi, visto che rende il riccio più disciplinato e uniforme ed elimina l’effetto crespo, ma attenzione a non togliere l’asciugamano prima che i capelli siano perfettamente asciutti. Per un riccio ben definito e voluminoso, per i capelli corti puoi anche usare la tecnica dello scrunching che significa letteralmente accartocciare: prendi una ciocca di capelli e attorcigliala all’asciugamano per asciugarlo e fai lo stesso con l’intera chioma, per finire asciuga la nuca con il phon e il diffusore, avrai realizzato una vera e propria cascata di ricci.

Come asciugare i capelli senza phon

Se vuoi imparare come asciugare i capelli velocemente e non vuoi utilizzare il phon, oltre alla tecnica del plopping per i capelli ricci e corti, puoi usare altri metodi. Per asciugare i capelli corti e mossi, invece di avvolgere l’asciugamano in testa come un turbante, devi eliminare l’acqua in eccesso tamponando ogni ciocca con un panno in microfibra, a partire dalla radice fino alle punte. Per ogni ciocca asciutta, cerca di usare sempre la parte di asciugamano non bagnato e tampona per almeno qualche secondo. Completata l’asciugatura, avrai delle beach waves perfette, il look ideale da sfoggiare in vacanza o per il tempo libero. Per ottenere un look naturale, ma allo stesso tempo evitare di avere capelli crespi, prima di procedere all’asciugatura senza phon è necessario utilizzare il balsamo e districare i capelli con un pettine a denti larghi e strizzarli per eliminare l’acqua. Per l’asciugatura naturale dei capelli mossi e corti non vi è miglior metodo che quello di utilizzare il calore dei raggi solari.

Balsamo Nutriente
Eslabondexx

Balsamo Nutriente

17,8

Balsamo nutriente e idratante per capelli secchi o sfibrati.

Aggiungi

Come asciugare i capelli con il diffusore

I capelli ricci o mossi sono i più difficili da asciugare e oltre alle tecniche che ti abbiamo già illustrato, vi è un metodo che utilizzano i più importanti hair stylist del mondo e che ti assicura risultati eccezionali, quindi vediamo insieme come asciugare i capelli con il diffusore. Asciugare i capelli con il diffusore non è soltanto una tecnica utilizzata per i capelli mossi o ricci, ma anche per donarti un look naturale e selvaggio se hai capelli lisci e sottili. Per asciugare i capelli con il diffusore, prima applica un prodotto idratante per nutrire il capello ed evitare l’effetto crespo e poi imposta una temperatura intermedia sul tuo asciugacapelli.

Shampoo Noci di Macadamia e Albicocca
Quantic Licium

Shampoo Noci di Macadamia e Albicocca

16

Delicato e Protettivo

Aggiungi

Inclina la testa verso il basso e avvicina il diffusore a ogni ciocca e asciuga eseguendo un movimento dall’alto verso il basso, per creare volume e disciplinare i ricci. Per evitare di gonfiarli, esegui il movimento con lentezza e non alzare la testa prima di aver asciugato tutte le ciocche. Per terminare l’asciugatura, colloca il diffusore in verticale e asciuga completamente la nuca, alza la testa e applica dello spray per fissarli. Se hai i capelli lisci e vuoi dare volume alla tua chioma, asciuga inizialmente i capelli con il phon senza diffusore ad una temperatura media e poi fissa il diffusore e a testa in giù ripeti il movimento dal basso verso l’alto, avrai creato un look scompigliato e naturale.

Come asciugare i capelli lisci

Ora che conosci le principali tecniche per effettuare un’asciugatura perfetta dei capelli ricci o mossi, passiamo ai suggerimenti degli hair stylist su come asciugare i capelli lisci. I capelli lisci se non asciugati correttamente possono apparire piatti e poco disciplinati, per questo è opportuno prestare molta attenzione durante la piega. I capelli lisci possono essere anche asciugati senza phon, ma per avere una piega uniforme e ben disciplinata è sempre opportuno usarlo. Per iniziare tampona i capelli con un panno in microfibra e poi dividi la chioma in ciocche, magari applicando delle clip.
I capelli lisci devono essere asciugati partendo dalla radice verso la punta applicando il beccuccio del phon a stretto contatto con la ciocca, magari utilizzando anche una spazzola per poter donare più volume. Per evitare che il capello si bruci, il movimento con la spazzola e il phon deve essere costante e non bisogna utilizzare temperature troppe alte. Per completare l’asciugatura, imposta l’aria fredda sul phon e passalo sull’intera chioma. Se vuoi eliminare l’effetto crespo, puoi anche usare una piastra per capelli per completare e rifinire l’asciugatura.

Consigli su come asciugare qualsiasi tipo di capello

Per asciugare i capelli è necessario utilizzare un phon di ottima qualità che sia potente e che non stressi troppo i capelli, i migliori sono sicuramente quelli agli ioni che eliminano completamente effetto crespo e allo stesso tempo donano lucentezza alla chioma. Se utilizzi i phon agli ioni, puoi ridurre i tempi di asciugatura e donare un look più naturale alla tua chioma.

Prima di utilizzare la spazzola per la piega è opportuno asciugare i capelli con aria fredda, in questo modo si elimineranno i nodi e sarà più facile realizzare una pettinatura impeccabile. Per donare volume ai capelli, oltre al diffusore puoi utilizzare i bigodini extralarge da fissare alle ciocche più lunghe.

Durante il lavaggio dei capelli, utilizza sempre delle maschere nutrienti o disciplinanti, in questo modo sarà più semplice asciugarli.

Maschera per Capelli – Coconut & Argan
Vitamasques

Maschera per Capelli – Coconut & Argan

17

Una maschera per condizionare a fondo i capelli sfibrati dal sole e dal mare.

Aggiungi
Abbonati subito ad Abiby!
Per te subito 10€ di sconto Ottieni la chiave
Abiby Beautybox