Forma delle ciglia: scegli quella più giusta per il tuo sguardo!
Forma delle ciglia: scegli quella più giusta per il tuo sguardo!

Forma delle ciglia: scegli quella più giusta per il tuo sguardo!

Le ciglia sono la parte più importante dell'occhio, regalano definizione e carattere, inoltre, consentono di camuffare i piccoli difetti. Che si tratti di extension o ritocchi, ecco come scegliere la forma giusta!

di - 12 marzo 2021

Le ciglia non sono tutte uguali, anche quando si scelgono le extension più adatte al proprio tipo di occhio è importante avere riguardo al design delle stesse. Ci sono infatti gradi di curvatura differenti che riescono ad aprire l’occhio e renderlo più bello e luminoso migliorandone l’aspetto estetico. Il motivo per cui si sceglie di applicare delle extension è proprio quello di migliorare l’aspetto del proprio occhio enfatizzando il colore dell’iride e il contrasto con i capelli. Molte donne senza pensare alla curvatura delle ciglia pensano sbagliando che per intensificare lo sguardo basti applicare tanti ciuffetti, in realtà non è così! Spesso infatti troppe ciglia e dalla forma troppo incurvata rendono lo sguardo perennemente triste o poco naturale, oltre che essere estremamente scomode nella quotidianità. L’applicazione delle extension pertanto deve essere valutata in base alla base di partenza, ovvero al numero di ciglia naturali presenti, all’effetto che si vuole ottenere alla tipologia di sguardo che si ha. Preferire una curvatura minore o maggiore permetterà di ottenere un risultato versatile e funzionale.

Ciglia I – curl

Ciglia I curl

La curva di ciglia più comune è quella a i, si tratta di ciglia quasi dritte che definiscono poco l’occhio e sono abbastanza difficili da trattare. Spesso infatti a meno che non si insiste con il piegaciglia e molto mascara, tendono a non curvarsi e rimanere dritte. Applicando delle extension molto naturali su questo tipo di ciglia è possibile ottenere risultati molto interessanti, in quanto sono una buona base anche per ricreare effetti differenti. Applicando infatti ciuffetti con la tecnica one to one e con curvatura C si può dare all’occhio un’effetto cerbiatta o bambola anche importante. Le ciglia i-curl inoltre sono indicate per l’applicazione nella parte iniziale dell’occhio quando si desidera un effetto naturale con ciglia che cambiano curvatura spostandosi verso la fine dell’iride.

Ciglia J – curl

Ciglia J-curl

La forma delle ciglia definita J-curl è quella che si avvicina di più alla naturale curvatura che tutti hanno. Si tratta pertanto di un tipo di extension da applicare quando si desidera un effetto molto naturale. Questo specifico design inoltre è molto indicato per ricreare l’allungamento delle ciglia, non è troppo pesante e nn rende l’occhio esagerato, riuscendo anche a minimizzare le piccole imperfezioni. La curvatura pertanto è tra le più utilizzate in quanto versatile e funzionale alla realizzazione di ciglia effetto occhi di gatto che permette di migliorare molto l’aspetto degli occhi eccessivamente rotondi o a palla.

Applicando ciglia con design a J, si riesce a camuffare la coda dell’occhio regalando un effetto più affusolato. Le ciglia inoltre non essendo troppo incurvate riescono ad essere confortevoli e semplici da portare anche da chi non sopporta molto le extension. Inoltre, anche se vengono applicate molte ciglia per dare più volume, con questa curvatura non si ha un effetto esagerato ma esclusivamente maggiore definizione.

Ciglia B – curl

Ciglia B-curl

Le ciglia con curvatura a b-curl sono sicuramente il design più apprezzato per dare volume alle donne che hanno per natura ciglia estremamente dritte e pertanto richiedono un po’ più di volume e lunghezza. Grazie all’applicazione delle con questo design a partire dall’inizio dell’occhio fino alla coda si ottiene un effetto che può essere una via di mezzo tra naturale e glamour. Grazie a questo grado di curvatura si può ottenere uno sguardo magnetico che non passa inosservato, non servirà usare il piegaciglia ma solo una passata di mascara per dare volume e definizione immediata all’occhio. Aumentare la lunghezza delle ciglia consente di rendere l’occhio più espressivo e dunque dargli maggiore importanza nell’aspetto generale del volto.

Ciglia C – curl

Ciglia C-curl

Le donne che voglio un effetto visibile e importante, uno sguardo da cerbiatta e quindi un occhio che si apre immediatamente devono optare per una soluzione più strong che sono le ciglia con design c-curl. Questo modello è sicuramente uno dei più glamour, regala subito al viso un’allure misteriosa e sensazionale. Il grado di curvatura a C, non è naturale ma si ottiene eseguendo una leggera permanente sulle ciglia, molto più accentuato di quello che si riuscirebbe ad ottenere usando un semplice piegaciglia e il mascara. Quest’effetto regala all’occhio un contorno incredibile, perfetto per dare maggiore rilievo allo sguardo. Le ciglia c-curl sono consigliate a chi ha una base naturale non troppo dritta, poiché sfortunatamente in quel caso tendono ad abbassare troppo lo sguardo rendendolo piuttosto cupo e poco sensuale. Facendo un mix con le ciglia con curvatura b-curl e le ciglia con curvatura c applicate verso la coda dell’occhio, si ottiene un effetto glamour e alla moda.

Ciglia D – curl

Ciglia D-curl

Le ciglia con design e curvatura d-curl sono piuttosto stravaganti ed esagerate se applicate sull’intera arcata cigliare, perfette quando si è alla ricerca di un risultato estremo, non naturale ma dall’effetto wow. In genere, sono poche le donne che richiedono questo grado di curvatura poiché estremamente pesante e scomodo specie nel momento in cui si dorme data la lunghezza delle ciglia. Questo genere di ciglia infatti si preferisce per servizi fotografici e shooting speciali in cui è essenziale mettere l’occhio in evidenza con delle ciglia che si trasformano in protagoniste del make-up. Anche in questo caso, l’applicazione delle ciglia specie se one to one deve essere ben bilanciata per rendere l’occhio armonico e allungato, sia se si è alla ricerca di un effetto cerbiatta che occhio di gatto. Proprio in quest’ultimo caso il consiglio è quello di mixare le d-curl con altri gradi di curvatura per renderle più naturale e armoniche con la forma dell’occhio. Le c-curl possono essere la soluzione migliore per chi ha la forma dell’occhio naturalmente all’ingiù.

Ciglia U – curl

Ciglia U-curl

Per ciglia voluminose e sensuali dall’effetto straordinario, ci sono i ciuffi con design U-curl, particolarmente lunghe e incurvate per un occhio da gatta dal risultato spettacolare. Questa curvatura è sicuramente tra le più d’effetto, indicata per occasioni speciali e ciglia di partenza corte e non troppo dritte. Questo design evidenzia particolarmente l’occhio a palla per il quale viene sconsigliato preferendo invece maggiore curvatura e lunghezza verso la coda dell’occhio e uno spessore minore all’inizio così da assottigliare lo sguardo rendendolo comunque protagonista. Sapientemente mixati con volumi, lunghezze e curvature differenti, i ciuffetti con curvatura a U possono dare tridimensionalità agli occhi particolarmente infossati, regalando un risultato che in apparenza e naturale ma particolarmente sexy e armonico.

Ciglia L – curl

Ciglia L-curl

Le ciglia con curvatura L sono tra le più innovative studiate appositamente per coloro che hanno esigenze specifiche sia per la conformazione dell’occhio che per la loro base di partenza. Pur essendo particolarmente incurvate infatti regalano un effetto molto naturale estremamente bello a chi ha occhi infossati, piccoli e con ciglia di partenza piuttosto corte e dritte. In questo caso infatti solo una curvatura importante seppur non troppo lunga può dare all’occhio quella definizione necessaria per risaltare. L’applicazione delle ciglia L-curl in questi soggetti regala uno sguardo magnetico e da cerbiatta, quello che si otterrebbe con una passata abbondante di mascara.

Ciglia L plus – curl

Ciglia L plus curl

Le ciglia con design L plus regalano immediatamente un effetto strong particolarmente accentuato, dedicate a chi vuole extra lunghezza e maxi volume. L’applicazione di queste ciglia sull’intera arcata è sconsigliata, l’effetto infatti appare eccessivo e finto, in genere infatti si utilizzano solo per foto in cui l’obiettivo è valorizzare le ciglia. Inoltre, questa curvatura è fastidiosa da tenere nella quotidianità perché tende ad appesantire le ciglia alla base raddrizzandole. Pertanto è indicata per chi ha l’occhio molto infossato o per chi vuole un effetto strong momentaneo per qualche occasione speciale.

Prova la Beauty Box Abiby
SCOPRI L'OFFERTA
Abiby Beautybox